28.4 C
Rome
sabato, Luglio 13, 2024

L’operazione “Iena” è in corso. La guardia cittadina utilizza occhiali per la visione notturna

L’operazione “Iena” è in corso. La guardia cittadina utilizza occhiali per la visione notturna.  Nel 2023 alla tradizionale campagna “Znicz” si è aggiunta la campagna “Iena”.

Da diversi giorni la Guardia cittadina di Varsavia svolge attività legate al giorno di Ognissanti. Dureranno dieci giorni. Nel 2023 alla tradizionale campagna “Znicz” si è aggiunta la campagna “Iena”. Il 1 novembre dovrebbe essere una festa che incoraggia la riflessione e la riflessione e ci permette di ricordare i nostri cari che sono morti. La realtà è diversa. Il periodo che precede questo giorno e quello di Ognissanti è un periodo in cui abbiamo fretta, siamo stressati e ci mettiamo in pericolo a vicenda per le strade, nei parcheggi e nei cimiteri.

La Guardia cittadina di Varsavia sta cercando di limitare questo fenomeno, quindi dal 27 ottobre al 5 novembre 2023 condurrà due azioni contemporaneamente. Il primo ogni anno si chiama “Znicz” e riguarda la sicurezza stradale nei giorni in cui le persone si accalcano sulle tombe dei propri cari. Ciò significa un intenso traffico automobilistico in tutta la Polonia, restrizioni e difficoltà nelle vicinanze della necropoli. Di solito ci sono meno parcheggi rispetto alle persone disposte a parcheggiare, il che causa situazioni stressanti. Arrivarci potrebbe essere reso ancora più difficile dal clima capriccioso dell’autunno e dal fatto che alcune persone si mettono in viaggio solo una volta all’anno, il giorno di Ognissanti, e non hanno esperienza nella guida, soprattutto sulle autostrade.

Israele ha ordinato ai diplomatici presenti in Turchia di tornare nel Paese. Questa è una reazione alle parole “inquietanti” di Erdogan

Il giorno di Ognissanti è occasione di riflessione e si registra un numero record di incidenti stradali

Pertanto, nell’ambito della campagna “Znicz”, la Guardia cittadina monitorerà il traffico dei veicoli e informerà gli automobilisti sulle possibili deviazioni e sui percorsi di accesso ai parcheggi designati, in modo che il traffico in questi giorni sia il più fluido e sicuro possibile. I conducenti che non rispettano la segnaletica stradale, le restrizioni applicabili e gli ordini emessi dagli agenti devono essere soggetti a multe .

Le guardie presteranno particolare attenzione alla sicurezza dei pedoni e saranno spietate nei confronti dei conducenti che la mettono in pericolo. Ufficiali della Guardia cittadina Gli agenti di polizia di Varsavia agiranno in consultazione con gli agenti di polizia del dipartimento della circolazione stradale del quartier generale della polizia della capitale. Pertanto, la Guardia cittadina ha preparato un elenco di suggerimenti e trucchi per i polacchi:

Il giorno di Ognissanti è un momento di riflessione e… un paradiso per gli amanti dei beni altrui

Quest’anno la Guardia cittadina della capitale, oltre all’operazione “Znicz”, ne sta conducendo un’altra sotto il nome in codice “Iena” nei dieci giorni sopra menzionati. Le guardie vogliono prevenire i crimini commessi nei cimiteri e nei loro dintorni. Il buio, la folla e la gente che si perde in luoghi sconosciuti sono il paradiso dei borseggiatori. Le vittime sono soprattutto gli anziani. Ma non si tratta solo di prevenire i furti. La guardia cittadina di Varsavia esaminerà più da vicino anche altri crimini, o meglio con la visione notturna.

Le guardie intendono utilizzare apparecchiature per la visione notturna per monitorare la necropoli di notte. Ogni anno intorno al 1 novembre aumentano la devastazione e il furto di costose ghirlande dalle lapidi. I ladri tentano di venderli più volte in questi giorni.

Pertanto, come ogni anno, la Guardia cittadina della capitale Varsavia controllerà la legalità del commercio nelle vicinanze dei cimiteri e la provenienza dei beni venduti: candele, fiori e corone di fiori. L’obiettivo è ridurre le pratiche commerciali sleali. Ciò comprende: per lo svolgimento di tali attività senza adeguati permessi e consensi dei proprietari terrieri. Inoltre, tali azioni mirano a eliminare il commercio di fiori, corone di fiori e decorazioni per lapidi rubati dai cimiteri.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles