4.2 C
Rome
lunedì, Aprile 15, 2024

L’aviazione della Federazione Russa è diventata più attiva nell’area del corridoio del grano nel Mar Nero

L’aviazione della Federazione Russa è diventata più attiva nell’area del corridoio del grano nel Mar Nero

Per diversi giorni i russi ebbero una tregua. L’aviazione tattica dell’esercito russo divenne attiva nell’area della rotta commerciale marittima sul Mar Nero . C’è stato silenzio negli ultimi giorni. Lo ha annunciato nel corso del telethon Nataliya Gumenyuk, portavoce del Centro congiunto di coordinamento del Comando operativo “Sud”.

“Per diversi giorni non sono stati osservati voli di avvicinamento di aerei russi nell’area delle rotte di trasporto marittimo. Tuttavia, oggi sono diventati più attivi e hanno sganciato quattro ordigni esplosivi”, ha detto il rappresentante delle Forze Armate. Secondo lei, l’Ucraina continua a “garantire la sicurezza del corridoio umanitario, utilizzato da navi provenienti da diversi paesi del mondo.

Lotta per gli aiuti: come l’escalation in Medio Oriente sta già distraendo l’Occidente dalla guerra della Russia contro l’Ucraina

La Bielorussia aumenterà la localizzazione delle auto Geely e inizierà a produrre BelGee

Rapporti di un briefing della polizia segreta. Media: I comandanti hanno ricevuto un’offerta redditizia

Nel frattempo, le azioni della Federazione Russa indicano tentativi di screditare le Forze di Difesa dell’Ucraina, nonché di ostacolare il movimento delle navi. Come riportato, il dittatore russo Vladimir  Putin ha assegnato aerei da combattimento per pattugliare i cieli sopra il Mar Nero. Ciò sarà fatto da aerei dotati di missili Dagger. Secondo il dittatore, il MiG-31 dovrebbe essere armato con questi complessi con una gittata di oltre mille chilometri.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles