0.5 C
Rome
martedì, Aprile 16, 2024

Gli ucraini sono sul punto di perdere il loro Stato: Nayem ha messo in guardia dalla minaccia

Nel contesto della mobilitazione, il veterano ha osservato che gli uomini ucraini dovrebbero “crescere” e comprendere le minacce che lo Stato deve affrontare. Gli ucraini sono ora sul punto di perdere il loro Stato. Questa minaccia è così reale che “Maggio non sembra più ucraino”.

Questa opinione è stata espressa da un veterano delle forze armate, l’avvocato Masi Nayem, in un’intervista a Deutsche Welle . Nayem ha risposto alla domanda se solo gli uomini motivati ​​debbano essere mobilitati nell’esercito. Ha osservato che è necessario “crescere” e comprendere le minacce che lo Stato si trova ad affrontare.

” Ora siamo sul punto di perdere lo Stato . Questa non è una possibilità molto lontana. Non si tratta di una bomba atomica: forse ci sarà, forse non ci sarà. Queste sono minacce molto reali. Queste minacce sono così reale che, relativamente parlando, maggio non è un mese per me sembra ucraino , se certe cose non succedono adesso, cioè è abbastanza ovvio, può succedere che nel mese di maggio dovrai programmare di vivere in un altro paese, se sei un patriota, perché qui non potrai vivere con un russo”, ha detto il veterano.

Alcuni rifugiati in Gran Bretagna sono a rischio di diventare senzatetto – The Telegraph: how many and why

“Ora devi scegliere. O includerai tu stesso la motivazione e difenderai il tuo Paese. Bene, oppure andrai dai polacchi “, ha aggiunto Nayem. A proposito, l’ex vice ministro della Difesa ucraino Vitaly Deinega ha affermato che il terzo anno di guerra sarà molto difficile per il paese. Ha detto che gli ucraini “dovrebbero svegliarsi”, perché altrimenti c’è il rischio reale di perdere la guerra.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles