0.5 C
Rome
martedì, Aprile 16, 2024

Alcuni rifugiati in Gran Bretagna sono a rischio di diventare senzatetto – The Telegraph: how many and why

Alcuni rifugiati in Gran Bretagna sono a rischio di diventare senzatetto – The Telegraph: how many and why

Almeno un rifugiato ucraino su 14 è diventato un senzatetto dopo aver rotto o interrotto i rapporti con le famiglie ospitanti. Circa il 50% degli ucraini arrivati ​​in Gran Bretagna nell’ambito del programma Homes for Ukraine potrebbero rimanere senza casa dopo la cessazione dei rapporti con gli sponsor. Lo riporta The Telegraph con riferimento ai dati del Ministero dello sviluppo regionale, dell’edilizia abitativa e dell’autogoverno locale della Gran Bretagna.

Da giugno 2022, più di 200.000 ucraini sono arrivati ​​in Gran Bretagna nell’ambito del programma Homes For Ukraine o si sono uniti a parenti nell’ambito del programma familiare. Di loro, almeno 15.000, ovvero circa il 7,5%, hanno perso il tetto dopo la fine dei rapporti con le famiglie sponsorizzate.

Ciò è avvenuto in connessione con il rapporto dei deputati della Commissione per i conti pubblici, che ha invitato i ministri a garantire “un numero sufficiente di sponsor” per il programma Homes For Ukraine “in modo economicamente vantaggioso”. Roger Gough, portavoce dell’Associazione del governo locale sui rifugiati, ha affermato che i meccanismi di finanziamento dei comuni per sostenere non solo coloro che arrivano dall’Ucraina, ma anche i richiedenti asilo, necessitano di una “revisione urgente”.

La CBA è entrata a far parte dell’Agenzia polacca per gli investimenti e il commercio. Riguarda lo scandalo dei visti

“I consigli lavorano duramente per sostenere l’asilo e il reinsediamento e hanno aiutato le comunità a ospitare circa 200.000 rifugiati ucraini dall’inizio della guerra. Tuttavia, le pressioni su molti programmi di asilo e reinsediamento sono ancora aggravate dalla cronica carenza di alloggi.

Ciò ha provocato un gran numero di rifugiati di ucraini e rifugiati lasciano i rifugi e finiscono senza casa,” ha detto Gough. Le previsioni iniziali del Ministero dello Sviluppo Regionale presupponevano che circa il 50% degli ucraini nell’ambito del programma Homes for Ukraine potrebbero rimanere senza casa dopo la rottura degli accordi con gli sponsor.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles