1.5 C
Rome
martedì, Febbraio 27, 2024

In diverse regioni si sono sentite esplosioni: le forze armate russe hanno attaccato l’Ucraina con i droni

In diverse regioni si sono sentite esplosioni: le forze armate russe hanno attaccato l’Ucraina con i droni

Le direzioni principali dell’attacco nemico sono sud ed est.. Gli occupanti russi hanno nuovamente attaccato di notte le città ucraine. Lo ha annunciato lo Stato Maggiore nel briefing mattutino. Il giorno scorso gli occupanti russi hanno attaccato ancora una volta l’Ucraina, utilizzando 22 UAV del tipo Shahed-136/131.

La difesa aerea ucraina ha distrutto 19 droni d’attacco”, afferma il rapporto. L’aeronautica militare ha chiarito che gli occupanti hanno attaccato con 28 UAV d’attacco Shahed-136/131 dalla regione Primorsko-Akhtarsk della Federazione Russa e tre missili guidati antiaerei S-300 dalla regione occupata di Donetsk.

“L’occupazione non mi riguardava. Ero innamorato.” Come Jan Brzechwa ha scritto “L’Accademia del signor Kleks”

Le principali direzioni di impatto sono sud ed est.

“21 UAV nemici sono stati distrutti dalle forze e dai mezzi dell’Aeronautica Militare e delle Forze di Difesa dell’Ucraina. Unità missilistiche antiaeree e gruppi di fuoco mobili sono stati coinvolti nel respingere l’attacco aereo. La difesa antiaerea ha funzionato entro i confini di le regioni di Zaporizhia, Mykolaiv, Odessa, Dnipropetrovsk, Kirovohrad, Vinnytsia e Cherkasy,” – si legge nel messaggio.

Ricordiamo che la sera del 6 gennaio, in diverse regioni dell’Ucraina è suonato l’allarme aereo, gli invasori russi hanno attaccato l’Ucraina con gli “Shahed”. Ci sono state esplosioni nella regione di Dnipro e Odessa. In particolare, un drone si è schiantato contro una casa a Dnipro . Anche a Kherson era irrequieto.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles