7.2 C
Rome
lunedì, Marzo 4, 2024

L’autore della sparatoria a Praga ha lasciato una lettera. Ha confessato un altro crimine scioccante

L’autore della sparatoria a Praga ha lasciato una lettera. Ha confessato un altro crimine scioccante. Ha confessato di aver commesso un altro crimine. 

L’autore della sparatoria a Praga ha lasciato una lettera d’addio. Ha confessato di aver commesso un altro crimine. L’uomo ha affermato di aver ucciso due persone, tra cui una bambina di due mesi, nella foresta vicino alla capitale ceca. La polizia sospettava che il 24enne avesse commesso un crimine, ma non lo ha mai interrogato.

Il 21 dicembre ha avuto luogo una sparatoria all’Università Carolina di Praga  , uccidendo 14 persone. Il 15 dicembre due persone sono state uccise in un bosco vicino a Praga . I risultati della polizia mostrano che entrambi i crimini sono stati commessi dallo stesso autore. Gli agenti hanno detto che il 24enne ha lasciato a casa sua una lettera di addio in cui ammetteva il crimine scioccante.

Repubblica Ceca. L’autore della sparatoria a Praga ha confessato di aver ucciso la ragazza e suo padre

Come riportato dal portale prazska.drbna.cz , l’autore della sparatoria a Praga ha ammesso di aver ucciso un uomo di 32 anni e sua figlia di due mesi. Ancor prima di trovare la lettera, la polizia sospettava che il 24enne avesse commesso questo crimine. Nonostante ciò, l’uomo non è stato interrogato sulla sparatoria avvenuta nella foresta.

L’inverno ritorna con il nuovo anno? Per gennaio si prevedono gelate e abbondanti nevicate

La polizia ha affermato che allo stato attuale delle indagini non è possibile pubblicare l’intero contenuto della lettera. – Posso confermare che abbiamo ottenuto una lettera in cui l’autore del reato scriveva di aver commesso un attentato nella foresta di Klanovice. Il contenuto del documento ora non può essere pubblicato a causa dei procedimenti in corso, ha detto il portavoce della polizia di Praga in un’intervista al quotidiano “Denik N” .

Polizia: sparatoria a Praga e omicidio nella foresta di Klanovice commessi con la stessa arma

Gli accertamenti finora effettuati dalla polizia confermano che l’autore della sparatoria a Praga potrebbe aver commesso anche un omicidio nel bosco di Klanovice. Gli agenti ritengono che entrambi i delitti siano stati commessi utilizzando la stessa arma. Secondo gli investigatori l’uomo che si è tolto la vita dopo la sparatoria all’università ha ucciso anche suo padre. Finora le motivazioni del 24enne non sono state rese note.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles