7.2 C
Rome
lunedì, Marzo 4, 2024

Nella regione di Nikopol gli occupanti hanno distrutto una palestra ed edifici residenziali: foto

Nella regione di Nikopol gli occupanti hanno distrutto una palestra ed edifici residenziali. Nel pomeriggio del 4 dicembre, l’esercito russo ha diretto le sue armi contro Kryvyi Rih.

Il nemico ha attaccato Nikopolshchyna: il centro regionale, Marganets e la comunità di Chervonogrigorivsk, lì sono volati proiettili di artiglieria pesante, l’aggressore ha anche puntato i droni kamikaze. Nel pomeriggio del 4 dicembre, l’esercito russo ha diretto le sue armi contro Kryvyi Rih. In serata c’è stata anche un’esplosione . Le conseguenze dell’attacco missilistico vengono chiarite. In precedenza, senza vittime e vittime.

Lo ha annunciato il capo dell’amministrazione militare regionale di Dnipropetrovsk, Serhii Lysak. Secondo Lysak, durante il giorno il nemico ha attaccato la regione di Nikopol. Centro distrettuale, comunità di Marganets e Chervonogrigorivsk. Lì volarono proiettili di artiglieria pesante. L’aggressore ha preso di mira anche con droni kamikaze.

Hanno mostrato i prezzi al mercatino di Natale di Cracovia. Gli utenti di Internet scuotono la testa. “Dio, devono essere impazziti”

“La palestra è stata mutilata. E altri quattro edifici residenziali, tre annessi, linee elettriche. Un edificio abbandonato era in fiamme. I vigili del fuoco hanno spento l’incendio. Le persone sono illese”, ha detto il capo dell’OVA di Dnipropetrovsk. Negli altri territori della regione di Dnipropetrovsk la giornata è trascorsa pacificamente.Si ricorderà che la difesa aerea ha abbattuto il drone degli occupanti sulla regione di Dnipropetrovsk nel pomeriggio del 28 novembre .

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles