19.6 C
Rome
giovedì, Maggio 30, 2024

La Finlandia chiude i valichi di frontiera. Il presidente ha messo in guardia contro la “vendetta russa”

La Finlandia chiude i valichi di frontiera. Il presidente ha messo in guardia contro la “vendetta russa”. Sullo sfondo ci sono i movimenti migratori sostenuti dai russi. 

La Finlandia chiuderà quattro valichi di frontiera con la Russia, ha dichiarato il primo ministro Petteri Orpo. Sullo sfondo ci sono i movimenti migratori sostenuti dai russi. In p recedenza il presidente Sauli Niinsto aveva messo in guardia contro la “vendetta russa”.Da diversi giorni il governo di Helsinki lancia l’allarme sul fatto che il regime di Mosca sta aiutando gruppi di diverse decine di migranti provenienti dall’Africa e dal Medio Oriente a raggiungere il confine finlandese. Pertanto si è deciso di chiudere quattro dei nove valichi di frontiera con la Russia . Stiamo parlando delle rotte Vaalimaa, Nuijamaa, Imatra e Niirala, che è la più utilizzata. I valichi selezionati rimarranno chiusi nella notte dal venerdì al sabato e dovrebbero rimanere chiusi fino al 18 febbraio del prossimo anno. 

I cinghiali hanno attaccato i sabotatori russi in Ucraina. Ci sono vittime

La Finlandia chiude i valichi di frontiera

La motivazione ufficiale della decisione afferma che: “ci sono indicazioni che le autorità di un paese straniero o altre entità abbiano avuto un ruolo nel facilitare l’arrivo di persone che hanno attraversato illegalmente il confine con la Finlandia”. – La chiusura dei valichi di frontiera sul confine orientale impedirà l’ingresso illegale in Finlandia . Se necessario, il governo è pronto a prendere misure ancora più drastiche, ha affermato il ministro degli Interni Mari Rantanen. 

Afflusso di immigrati in Finlandia

Giovedì 9 novembre i finlandesi hanno chiuso la frontiera anche per i ciclisti provenienti dalla Russia. In precedenza, il presidente finlandese Sauli Niinsto aveva affermato che il forte aumento dei richiedenti asilo era molto probabilmente causato dalla “vendetta russa per la cooperazione della Finlandia con gli Stati Uniti in materia di difesa”. Secondo la guardia di frontiera, mercoledì sono arrivati ​​in Finlandia 75 richiedenti asilo. Tuttavia, il primo ministro Orpo ha assicurato che “queste persone vengono aiutate, scortate o trasportate dalla guardia di frontiera “.

Il primo ministro finlandese Petteri Orpo ha ricordato che una situazione simile al confine orientale si è verificata durante la crisi migratoria europea a cavallo tra il 2015 e il 2016. Allora, grazie agli intensi contatti tra Helsinki e Mosca, la situazione era sotto controllo. Questa volta il governo finlandese non ha voluto contattare la Russia . – Ciò che sta accadendo è tipico delle autorità russe. Questo fa parte della loro guerra ibrida, ha detto il giornalista finlandese Esa Miakkinen alla televisione indipendente Deszcz .

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles