19.1 C
Rome
mercoledì, Maggio 29, 2024

Il Cremlino convoca i creatori russi di chatbot AI dopo che la loro tecnologia ha creato immagini di Putin nudo

Il Cremlino ha convocato i creatori di un chatbot russo di intelligenza artificiale dopo che la loro tecnologia ha creato immagini di Vladimir Putin nudo e ha continuato a sbagliare il disegno della bandiera del Paese.

Gli sviluppatori del chatbot Kandinsky hanno fatto arrabbiare il Cremlino dopo che è emerso che se gli utenti richiedono un’immagine di un “Putin nudo”, il programma AI genera imbarazzanti immagini di nudo del Presidente russo.

Un’immagine creata dal chatbot AI mostra un Putin nudo in piedi e con in mano un bastone di legno, mentre un’altra mostra il despota russo nudo con lo sguardo terrorizzato all’interno di quella che sembra essere una cella di prigione.

Il chatbot AI ha anche continuato a produrre immagini della bandiera russa con i colori sbagliati quando gli utenti gli hanno chiesto di creare un’immagine della bandiera nazionale bianca, blu e rossa.

Ad esempio, quando il politico russo Sergei Mironov ha chiesto al chatbot di creare un’immagine della “bella Russia”, ha generato un’immagine di un uomo senza testa in piedi davanti alla Cattedrale di San Basilio a Mosca e una bandiera russa con i colori sbagliati.

E dopo aver inserito “Donbass in Russia”, il chatbot ha creato l’immagine di un soldato russo davanti a case distrutte con una bandiera rossa, gialla e blu sovrapposta.

Ma Mironov, leader in parlamento del partito “Russia Giusta”, fedele al Cremlino, ha scoperto che il chatbot è stato in grado di visualizzare correttamente i colori della bandiera ucraina quando gli è stato chiesto di raffigurare “Ucraina”.

Il Cremlino si è infuriato per la capacità del chatbot di creare costantemente immagini di Putin nudo e per non aver azzeccato il disegno della bandiera russa.

Gli sviluppatori del chatbot Kandinsky, della società bancaria russa Sberbank, e il capo del motore di ricerca russo Yandex sono stati convocati presso l’ufficio del procuratore russo per aver creato una “immagine negativa della Russia”.

Agli sviluppatori dell’intelligenza artificiale è stato detto che dovevano rafforzare le impostazioni di sicurezza dopo che il loro chatbot continuava a creare immagini di Putin nudo quando gli utenti cercavano “Putin nudo”.

Ma anche dopo che gli sviluppatori hanno apportato alcune modifiche, gli utenti possono ancora chiedere al chatbot di creare immagini di Putin nudo se specificano la loro richiesta.

German Gref, responsabile dello sviluppatore del chatbot Sberbank, ha dichiarato al Sun: “Sia noi che Yandex siamo stati immediatamente portati all’ufficio del pubblico ministero. Abbiamo un modello per generare la bandiera russa – beh, è generativo, sta cercando di migliorarlo. Ha anche disegnato le cupole della Cattedrale di San Basilio sulla bandiera.

I deputati hanno ritenuto che questa fosse una presa in giro della nostra bandiera nazionale.

Abbiamo immediatamente fermato alcune cose: non genera più simboli di Stato, ma un’immagine predeterminata”.

Gref ha detto che il problema è stato che il modello di chatbot AI utilizzato ha perso il 12% della sua creatività e precisione, il che significa che i colori della bandiera russa generati da Kandinsky sono stati sbagliati.

Ha dichiarato: “Negli ultimi sei mesi non siamo stati in grado di visualizzare il modello perché stavamo rafforzando le impostazioni di sicurezza.

Allo stesso tempo, il modello disponibile al pubblico ha perso il 12% in creatività e precisione.

Dovremo superare questo periodo. Abbiamo bisogno dell’aiuto dello Stato in termini di indulgenza e di comprensione del fatto che per ora siamo come bambini: non dovremmo essere giudicati troppo”.

Mironov ha detto che le nuove generazioni di bambini russi non sapranno che aspetto avrà la bandiera russa a causa degli errori del chatbot.

Ha detto: “Non sapranno che aspetto ha la bandiera nazionale della Russia e crederanno che la Russia sia un Paese scientificamente arretrato”.

Mironov ha detto che sembra che il chatbot si sia basato su progetti di “Stati ostili che conducono una guerra informativa e mentale” contro la Russia.

Ora si dice che Gref sarà accusato dal governo russo di aver screditato l’esercito russo, dopo che è emerso che quando gli utenti chiedono al chatbot di creare l’immagine di un “patriota Z”, questo mostra una creatura simile a uno zombie.

Ma questo è ancora da vedere e Gref ha dichiarato che Sberbank affronta lo sviluppo dell’IA senza “alcun timore”.

Ha dichiarato: “La prima e più importante cosa è cercare di non regolamentare questo settore, e questo è il massimo che lo Stato può fare…”.

Mi sembra che finora in Russia il governo lo capisca molto bene, e la Banca centrale affronta la questione con sobrietà e senza timori”.

Indipendentemente dal fatto che il Gref venga accusato o meno, la vicenda è imbarazzante per Sberbank in un momento in cui la Russia invita i cittadini e le imprese a mobilitarsi a sostegno della guerra in Ucraina.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles