La ricerca di Grzegorz Borys. Un ex portavoce dell’Agenzia per la sicurezza interna ricorda un caso simile. “Calunnia contro la polizia”

La ricerca di Grzegorz Borys. Un ex portavoce dell’Agenzia per la sicurezza interna ricorda un caso simile. “Calunnia contro la polizia”

La ricerca di Grzegorz Borys, un soldato della Marina sospettato di aver ucciso suo figlio di 6 anni, va avanti da oltre due settimane. Secondo le informazioni della polizia, l’uomo si nasconde nel Tricity Landscape Park. L’ex portavoce dell’Abw non ha dubbi: se non verrà trovato si tratterà di una “calunnia contro la polizia”.

La polizia e la polizia militare stanno cercando Grzegorz Borys da venerdì 20 ottobre. Il soldato 44enne è sospettato di aver ucciso con particolare crudeltà il figlio di sei anni. Nei confronti dell’uomo la Procura ha emesso un mandato di arresto. C’è anche un mandato d’arresto europeo, un avviso rosso dell’Interpol e la decisione di accusarlo di omicidio particolarmente crudele. Secondo le informazioni della polizia, Grzegorz Borys si nasconde nel parco paesaggistico delle Tre Città. 

La ricerca di Grzegorz Borys non ha ancora avuto successo. “Sarebbe una calunnia contro la polizia”

– Se Borys non verrà trovato, vivo o morto, sarà una calunnia per la polizia – Maciej Karczyński, poliziotto in pensione ed ex portavoce dell’Agenzia per la sicurezza interna, ha commentato in un’intervista a PAP la caccia all’uomo durata due settimane . Karczyński ha ammesso che la ricerca di Borys gli ha ricordato il caso del ” cecchino ” di Stettino. È stato Stanisław Antczak che nel 2007 ha sparato prima al portavoce dell’SLD di Stettino, Albin Majkowski, e poi a un uomo davanti all’hotel  Panorama” . 

Ha usato un revolver con mirino laser. La polizia della Pomerania occidentale ha condotto per diversi giorni una caccia all’uomo nella foresta di Stettino utilizzando un elicottero e centinaia di poliziotti, ma la ricerca non ha prodotto risultati. Il 1 marzo 2007, nel distretto di Zdroje, un uomo è stato notato dagli agenti di polizia e ha iniziato a sparare contro di loro. Durante questo raid, Antczak si suicidò.

Durante le nostre attività abbiamo incluso, tra gli altri: al garage che Antczak ha affittato. All’interno abbiamo trovato un computer in esecuzione su un sito web del forum distrettuale, dove le persone descrivevano che le auto della polizia erano appena entrate nella tenuta. Questo lo ha avvertito ed è fuggito prima del nostro arrivo, lasciandosi tutto alle spalle

– un ex poliziotto ha descritto gli eventi del 2007. Lui ha ricordato che i servizi hanno poi raggiunto un accordo con i media e ora anche la ricerca di Boris “richiede silenzio”. – Tuttavia, questa è una situazione di stallo. Ora c’è una narrazione secondo cui l’uomo è ancora nella foresta – vivo o morto, e se fosse scappato dalla foresta? E se non lo trovassero adesso? Cosa racconteranno al pubblico? A mio avviso, dovrebbero essere pronti ad ammettere un errore, se ne hanno commesso uno, ovviamente, e a spiegare la loro mancanza di efficacia. Questo è ciò che si aspettano l’opinione pubblica e i media, ha detto l’ex portavoce dell’ABW. 

Andrzej Duda cambierà bandiera e stemma? È stata presentata una petizione

Karczyński ha ricordato anche il caso di Jacek Jaworkek, ricercato dalla polizia da oltre due anni. Secondo gli accertamenti degli investigatori, nel luglio 2021, Jaworkek ha sparato a suo fratello, alla cognata e al nipote diciassettenne a Borowce vicino a Częstochowa.

È in corso una caccia all’uomo per Grzegorz Borys. I servizi hanno ristretto l’area di ricerca 

Venerdì, due settimane dopo l’omicidio, i servizi hanno ristretto l’area di ricerca al Tricity Landscape Park. Le loro attività si concentrano su 2 ettari attorno al bacino idrico di Lepusz. “La decisione di restringere i risultati della ricerca alle informazioni specifiche e alle tracce protette che la polizia e i gendarmi hanno ottenuto e protetto come risultato del loro lavoro finora su questo caso”, hanno spiegato gli agenti.

 Finora i servizi hanno effettuato ricerche su quasi 8.000 persone più volte. ettari di superficie forestale. Nell’operazione sono stati coinvolti quasi mille agenti e sono state utilizzate attrezzature specializzate. Secondo la polizia, tutte le informazioni ricevute tramite un’apposita casella di posta elettronica  riguardanti la possibile ubicazione della persona ricercata sono state verificate, ma nessuna di queste è stata confermata.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles