12.1 C
Rome
mercoledì, Febbraio 28, 2024

Orlen spiega l’aumento dei prezzi del carburante. Abbiamo un annuncio. “Politica di stabilizzazione”

Orlen spiega l’aumento dei prezzi del carburante. Abbiamo un annuncio. “Politica di stabilizzazione”.  In una dichiarazione ottenuta.

Orlen commenta l’aumento dei prezzi del carburante in Polonia. In una dichiarazione ottenuta da Gazeta.pl, l’azienda spiega l’aumento dei prezzi nelle stazioni di servizio a causa dell’intensificarsi del conflitto in Medio Oriente. Tuttavia Orlen non ha mai menzionato le elezioni parlamentari.

Dopo le elezioni parlamentari gli automobilisti polacchi pagano sempre di più il carburante. L’economista e analista economico Rafał Mundry sottolinea: “7 in vantaggio a novembre è realistico”. 

In Polonia i prezzi dei carburanti sono in aumento. Orlen ha rilasciato una dichiarazione

Orlen ha già rilasciato una dichiarazione in merito all’aumento dei prezzi del carburante  . “I prezzi del carburante in Polonia rimangono tra i più bassi d’Europa. Il basso livello dei prezzi sul mercato interno al dettaglio è in gran parte il risultato della politica di stabilizzazione di Orlen. La stabilizzazione dei prezzi del carburante è un fenomeno benefico dal punto di vista dell’intera economia e dei singoli individui. clienti”, si legge in una dichiarazione dell’ufficio stampa della società ottenuta da Gazeta.pl.

L’annuncio indica che Orlen “opera in modo orientato al mercato” e che la politica dei prezzi della società “è modellata tenendo conto della situazione macroeconomica”. È stato inoltre assicurato che monitorerà costantemente i fattori che influiscono sui prezzi del carburante e adeguerà ad essi i prezzi all’ingrosso.

A settembre e all’inizio di ottobre la situazione sul mercato globale indicava un calo dei prezzi dei combustibili finiti, causato tra l’altro dalla stagnazione economica nei paesi che consumano più combustibili, dall’offerta aggiuntiva di combustibili e petrolio greggio e dai livelli elevati degli inventari. Nella prima settimana di ottobre, i prezzi del greggio sono scesi di circa 10 dollari al barile. Anche i prezzi dei carburanti pronti, il gasolio, sono diminuiti di quasi l’11%. e la benzina di oltre il 16%. Ciò ha confermato la validità delle ipotesi adottate dall’azienda

– noi leggiamo.

L’ufficio stampa di Orlen ha riferito che la tendenza al ribasso si è interrotta a causa dell’escalation della situazione in Medio Oriente. “La guerra israelo-palestinese ha sollevato preoccupazioni circa la possibilità che il conflitto si estenda ad altri paesi della regione, il che potrebbe comportare una significativa riduzione della fornitura di petrolio greggio e di combustibili finiti sul mercato. Da allora, i prezzi del petrolio greggio e i combustibili finiti hanno registrato una tendenza al rialzo e ora sono tornati ai livelli precedenti”, è stato sottolineato.

Orlen commenta i prezzi del carburante. “Continueremo la politica di stabilizzazione”

L’azienda spiega che l’inasprimento del conflitto israelo-palestinese, che non poteva essere previsto, influenzerà nei prossimi mesi i prezzi del petrolio greggio e dei carburanti, limitando significativamente la possibilità di un loro calo e, in uno scenario sfavorevole, provocandone un forte aumento. . “Si tratta di un fattore importante di cui l’azienda tiene conto e adegua di conseguenza i prezzi del carburante offerto”, si legge.

Tuttavia, Orlen continuerà la sua politica di stabilizzazione, cercando di limitare le fluttuazioni del prezzo del carburante causate dall’instabilità della situazione geopolitica ed economica nel mondo. Dal punto di vista dei consumatori, è fondamentale che l’azienda continui a impegnarsi per garantire che i prezzi al dettaglio in Polonia rimangano tra i più bassi d’Europa.

– sottolinea l’azienda.

Esperti: i prezzi del carburante potrebbero aumentare

La scorsa settimana la popolare benzina PB95 ha registrato il maggiore aumento settimanale del prezzo: il prezzo del carburante è aumentato di ben 16 groszy e il suo prezzo ammontava a 6,27 PLN al litro. E non è ancora finita. “Il prezzo medio interno della benzina e del diesel PB95 alla fine della prossima settimana potrebbe aumentare fino a 6,50-6,60 PLN/l. L’aumento dei prezzi del carburante nel paese dovrebbe continuare nella prima metà di novembre. Nelle prossime due settimane, i prezzi del diesel molto probabilmente si avvicinerà al livello medio di circa 6,99-7,09 PLN/l, mentre la benzina PB95 raggiungerà 6,60-6,70 PLN/l”, scrivono gli esperti di BM Reflex.

“Paghiamo ancora meno il carburante rispetto a un anno fa. Alla fine di ottobre 2022, il prezzo medio della benzina PB95 in Polonia era di 6,82 PLN/l, mentre il diesel era di 8,03 PLN/l. 7,49 PLN/l e 7,67 PLN/l. Sono i prezzi medi della benzina e del diesel PB95 nell’UE al 23 ottobre “, aggiunge BM Reflex.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles