19.3 C
Rome
mercoledì, Giugno 12, 2024

La Federazione Russa continua ad attaccare con forza su due direzioni: la principale è la formazione dello Stato Maggiore

La Federazione Russa continua ad attaccare con forza su due direzioni: la principale è la formazione dello Stato Maggiore

La Federazione Russa continua ad attaccare con forza su due direzioni. La situazione operativa nell’Ucraina orientale e meridionale resta difficile. Dall’inizio della giornata, il 27 maggio, al fronte si sono verificati circa 80 scontri. Lo afferma il resoconto serale dello Stato maggiore delle forze armate ucraine del 27 maggio. La massima intensità è preservata nelle direzioni Pokrovsky e Kharkiv. Inoltre, il nemico concentra i suoi attacchi vicino a Chasov Yar.

Contenuto

  1. L’offensiva della Federazione Russa nella regione di Kharkiv
  2. L’offensiva della Federazione Russa nel Donbass
  3. La situazione sulla riva sinistra del Dnepr

L’offensiva della Federazione Russa nella regione di Kharkiv

Ci sono stati 10 scontri nella direzione di Kharkiv , mentre alcuni combattimenti durano da molto tempo. I russi stanno effettuando attacchi aerei nel nord della regione di Kharkiv utilizzando bombe aeree guidate. Al momento il nemico ha già colpito almeno 25 KAB. In particolare, ha usato due di queste bombe aeree sulla stessa Kharkiv. Inoltre, Vovchansk, Liptsi e Stariy Saltiv sono stati colpiti da nuovi KAB.

Militare ucraino in una delle direzioni / ©
Militare ucraino in una delle direzioni
L'offensiva della Federazione Russa nel nord della regione di Kharkiv sulla mappa / © Deepstatemap
L’offensiva della Federazione Russa nel nord della regione di Kharkiv sulla mappa / Foto: Deepstatemap

Le perdite totali del nemico in termini di manodopera dall’inizio della giornata ammontano già a 137 persone uccise e ferite e a 18 unità di armi e attrezzature militari. Un carro armato degli occupanti, quattro unità di automobili e attrezzature speciali furono distrutti. Due veicoli corazzati da combattimento, due auto e quattro sistemi di artiglieria furono danneggiati.

Nella direzione di Kupyan, le truppe russe hanno tentato nove volte di sfondare le nostre linee difensive. E subirono anche perdite significative: circa una dozzina di occupanti furono uccisi, cinquanta feriti. Tra le armi distrutte degli invasori c’è una moderna stazione di guerra elettronica “Serp-VS5”. Due cannoni russi sono stati danneggiati.

Le Forze Armate della Federazione Russa accumulano forze e si preparano all’offensiva al confine tra due regioni dell’Ucraina – ISW

L’offensiva della Federazione Russa nel Donbass

Tre assalti nemici hanno avuto luogo in direzione Lyman . Qui l’aggressore ha attaccato nella zona dell’insediamento di Terna.

Nella direzione di Siversky, il numero degli assalti russi è aumentato a sei, e a Kramatorsk – a otto. Il nemico continua ad aumentare la pressione su Chasiv Yar e dintorni.

Nella zona di Kramatorsk i nostri difensori hanno respinto sette attacchi degli occupanti. Tarasivka e Druzhba sono state colpite da attacchi aerei.

Nel distretto di Novy, vicino a Chasov Yar, dall’inizio della giornata il nemico ha già effettuato cinque assalti. Ha effettuato un altro attacco ciascuno su Klishchiivka e Ivanovske.

In direzione Pokrovskij dall’inizio della giornata i nostri soldati hanno respinto 21 attacchi degli invasori. I russi stanno attaccando vicino a Novooleksandrivka, Kalinovo, Sokol, Umansky, Novoselivka Pershoya e Netailovo. La situazione è tesa. Gli aerei nemici attaccarono gli insediamenti di Sokil e Zhelenne.

Direzione Pokrovsky sulla mappa / © Deepstatemap
Direzione Pokrovsky sulla mappa / Foto: Deepstatemap

Nella direzione di Vremivsk, gli invasori non cessano di tentare di attaccare, utilizzando aerei e missili antiaerei. Nove assalti nemici furono respinti vicino agli insediamenti di Staromayorske e Urozhaine. Il nemico colpì questi stessi villaggi anche dall’alto.

Nella direzione di Kurakhiv, i nostri soldati hanno respinto 8 attacchi nemici.

Nella direzione di Orykhiv, il nemico ha condotto un attacco infruttuoso nella regione di Robotyny.

Direzione Orihiv sulla mappa / © Deepstatemap
Direzione Orihiv sulla mappa / Foto: Deepstatemap

La situazione sulla riva sinistra del Dnepr

In direzione del Dnepr si sono già verificati cinque scontri sulle teste di ponte sulla riva sinistra del fiume Dnipro. In precedenza, la Guardia Nazionale aveva affermato che continuano gli intensi combattimenti in prossimità di Chasovoy Yar nella regione di Donetsk. 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles