19.3 C
Rome
mercoledì, Giugno 12, 2024

La Russia ha lanciato un’offensiva sull’oblast di Kharkiv prima del previsto: l’ISW ha spiegato il motivo

La Russia ha lanciato un’offensiva sull’oblast di Kharkiv prima del previsto: l’ISW ha spiegato il motivo. La Russia ha dovuto lanciare un’offensiva sulla regione di Kharkiv  

Il comando militare russo probabilmente pensava che avrebbero schiacciato le forze ucraine. La Russia ha lanciato un’offensiva sulla regione di Kharkiv  prima del previsto perché gli Stati Uniti hanno sbloccato gli aiuti militari.  Lo riferiscono gli analisti dell’American Institute for the Study of War (ISW). Il rapporto afferma che gli occupanti russi hanno avviato limitate operazioni offensive lungo il confine nel nord della regione di Kharkiv già dal 10 maggio. Gli esperti hanno suggerito che i russi siano stati costretti a lanciare un’offensiva prima del previsto.

Allo stesso tempo, le forze armate russe hanno schierato un numero limitato di forze per effettuare pesanti attacchi di fanteria a nord e nord-est di Kharkiv. Tuttavia, come riportato, già il 14 maggio il ritmo delle operazioni offensive della Federazione Russa ha cominciato a rallentare. Il comando russo vuole creare una “zona cuscinetto” al confine internazionale. Forse un’invasione più profonda della regione di Kharkiv non rientra nei piani degli occupanti. Analisti notano che la Federazione Russa ha lanciato un’offensiva lungo il confine di Kharkiv con l’obiettivo di distrarre le forze ucraine e consentire un’offensiva russa in altre zone dell’Ucraina orientale. Gli invasori vogliono anche avanzare entro il raggio d’azione effettivo del fuoco dell’artiglieria nella città di Kharkiv.

Poi Lisa sta arrivando. Tempeste, inondazioni e inondazioni improvvise. L’IMWM ha emesso una serie di avvertimenti

In precedenza, gli analisti avevano riferito che le operazioni offensive russe lungo il confine internazionale di Kharkiv hanno l’obiettivo strategico di coinvolgere e rafforzare le forze ucraine su questo asse. Le operazioni offensive russe in direzione di Kharkiv sono progettate per creare una “zona cuscinetto” per proteggere le aree di confine russe, compresa la città di Belgorod, dagli attacchi dell’Ucraina.

Il 14 maggio, l’analista militare di Defense Express Ivan Kyrychevskyi ha dichiarato che la Federazione Russa ha testato una nuova tattica di battaglia nella regione di Kharkiv, che è simile alla tattica del “Corpo dei Volontari russi”. Lo stesso giorno, lo Stato Maggiore delle Forze Armate ucraine ha annunciato che le truppe ucraine avevano effettuato con successo la manovra, a seguito della quale si erano spostate in posizioni più vantaggiose in direzione di Kharkiv.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles