19.3 C
Rome
mercoledì, Giugno 12, 2024

Attivazione dei russi nella regione di Kharkiv: il nemico cerca di prendere piede nel Deep State

Attivazione dei russi nella regione di Kharkiv: il nemico cerca di prendere piede nel Deep State. Il nemico continua ad avanzare verso Vovchansk.

Attivazione dei russi nella regione di Kharkiv. Nella zona di Lypets, il nemico ha effettivamente occupato gli insediamenti di  Morokhovets-Oliynikove-Zelene e continua il suo movimento in direzione del villaggio di Lypets. Lo riporta il canale analitico Deep State.  Continuano le battaglie attive per Lukyantsi , che il nemico occupò quasi completamente. I russi stanno cercando di prendere piede a Hlyboky , si tenta di avanzare con la fanteria, ma sono costantemente sotto il fuoco, in particolare dei droni FPV delle Forze di Difesa, il che complica notevolmente i movimenti, ma sfortunatamente questo non si ferma loro. 

Il nemico continua ad avanzare verso Vovchansk, per stabilirsi alla periferia per un ulteriore ingresso in città. I combattenti ucraini affrontano i russi con il fuoco e si sforzano di frenare l’assalto. La città è sotto pesanti bombardamenti, è in corso l’evacuazione della popolazione civile.

Ci sono state numerose segnalazioni sull’occupazione dell’insediamento di Gatishche da parte del nemico, ma le informazioni sono in fase di chiarimento. I combattimenti continuano. “Oggi i russi si sono concentrati sul tentativo di ottenere un punto d’appoggio sulle linee esistenti per un ulteriore avanzamento. L’attacco delle Forze di Difesa complica i movimenti, il nemico si sta raggruppando in alcuni luoghi e ha concentrato maggiore attenzione sul bombardamento delle aree popolate, sfruttando così l’opportunità di istituire riserve aggiuntive”, si legge nel messaggio. 

Il nemico ha successo tattico, ma le Forze di Difesa continuano a respingere la Federazione Russa – Stato Maggiore sulla situazione nella regione di…

“Oggi abbiamo ascoltato molte versioni diverse sulle ragioni della violazione del confine e sullo sviluppo degli eventi. Ma l’intera situazione non può essere descritta in un unico post, perché ci sono molte domande e problemi. Ad alcuni abbiamo prestato attenzione, ma dovremmo siate molto attenti alle nostre conclusioni, perché è necessario verificare le informazioni e possederle per qualsiasi analisi. Ciò vale sia per le fortificazioni che per lo sviluppo complessivo degli eventi accaduti oggi…”, scrivono gli analisti.  Ricordiamo che in precedenza lo Stato Maggiore aveva dichiarato che il nemico aveva ottenuto un successo tattico, ma le Forze di Difesa continuavano a respingere la Federazione Russa . 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles