19.3 C
Rome
mercoledì, Giugno 12, 2024

“Putin ha fretta”: l’esperto ha detto quando la Russia potrà lanciare un massiccio attacco contro l’Ucraina

“Putin ha fretta”: l’esperto ha detto quando la Russia potrà lanciare un massiccio attacco contro l’Ucraina. L’attacco dei droni russi alla capitale e ad altre regioni nella notte del 23 aprile potrebbe essere il presagio

“Putin ha fretta”: L’ex portavoce dello Stato Maggiore delle Forze Armate ha avvertito che i russi potrebbero approfittare della “finestra di opportunità” e attaccare nuovamente l’Ucraina. L’attacco dei droni russi alla capitale e ad altre regioni nella notte del 23 aprile potrebbe essere il presagio di un altro attacco missilistico. Questa opinione è stata espressa in un commento per TSN.ua  dall’ex portavoce dello Stato maggiore delle forze armate ucraine, l’esperto militare Vladyslav Seleznyov .

È possibile che gli occupanti possano preparare un attacco massiccio, approfittando del fatto che gli aiuti dei partner occidentali non sono ancora stati consegnati all’Ucraina. Come è noto, l’ultima volta che l’esercito di Putin ha preso d’assalto la capitale, alla fine di marzo, ha avuto l’opportunità di accumulare munizioni per attacchi alla capitale.

“Oggi ci sono state esplosioni nel Dnipro, a Zaporizhzhia. Cioè, i russi stanno ancora usando la balistica per prendere di mira le nostre strutture. I canali di monitoraggio hanno anche segnalato un missile in direzione di una delle strutture idrauliche della regione di Dnipropetrovsk. Il nemico continua a lavorare sulle strutture della nostra infrastruttura energetica.” – dice Vladyslav Seleznyov.

Gli occupanti hanno annunciato la cattura dell’insediamento vicino ad Avdiivka – hanno analizzato gli analisti dell’ISW

A ciò aggiunge: “Penso che il nemico continuerà a lavorare sugli oggetti dell’infrastruttura ferroviaria. Finora, gli occupanti hanno una certa “finestra di opportunità” – finché non avremo ricevuto una tranche di assistenza tecnico-militare dagli Stati Uniti governo. Il nemico, approfittando della nostra debolezza Dopo che avremo ottenuto ulteriori sistemi e missili Patriot, sarà molto più difficile per il sistema di difesa aerea di Putin cercare oggetti importanti “.

Alla domanda se l’attacco dei droni a Kiev possa essere il presagio di un altro attacco missilistico , Vladyslav Seleznyov ha risposto così: “Certamente. A Kiev si concentrano rispettivamente gli organi di gestione, i centri decisionali, i posti di comando, i punti di controllo e di comunicazione , per il nemico, Kiev è una delle regioni chiave che cercherà di prendere di mira.” In precedenza è stato riferito che  l’Ucraina si sta preparando a ricevere l’F-16 .

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles