19.3 C
Rome
mercoledì, Giugno 12, 2024

I repubblicani filo-russi chiedono le dimissioni di Johnson per gli aiuti all’Ucraina

I repubblicani filo-russi chiedono le dimissioni di Johnson per gli aiuti all’Ucraina. La deputata del Partito repubblicano degli Stati Uniti, Marjorie Taylor Green, ha affermato

In caso contrario, l’oratore viene minacciato di avviare una votazione per la sua destituzione. I repubblicani filo-russi chiedono le dimissioni di Johnson per gli aiuti all’Ucraina. La deputata del Partito repubblicano degli Stati Uniti, Marjorie Taylor Green, ha affermato che il presidente della Camera dei rappresentanti, Mike Johnson, “ha tradito” i suoi elettori fornendo aiuti all’Ucraina per difendersi dall’aggressione russa. Lei lo ha invitato a dimettersi, altrimenti minaccia di avviare una votazione per le sue dimissioni, informa la CNN .

“La presidenza di Mike Johnson è finita. Deve fare la cosa giusta dimettendosi e permettendoci di andare avanti in un processo controllato. Se non lo fa, sarà licenziato”, ha detto Green. Il giornale rileva che Mike Johnson dovrà fare affidamento sui democratici per salvarlo se Greene e i suoi sostenitori daranno seguito alla loro minaccia di forzare un voto per rimuoverlo dalla carica di relatore. Attualmente la posizione di Green è sostenuta da almeno tre membri del partito.

L’inverno a Kharkiv può essere come adesso a Kherson: un meteorologo sul cambiamento climatico in Ucraina

Lo stesso presidente della Camera dei Rappresentanti, Johnson, ha detto di non aver chiesto aiuto ai rappresentanti del Partito Democratico, ma alcuni di loro si sono detti pronti a sostenerlo perché la giornata è stata contestata dalla parte filo-russa dei repubblicani. “Non sono d’accordo con il presidente Johnson su molte questioni, e sono stato molto critico nei suoi confronti, ma ha fatto la cosa giusta qui, e merita di rimanere in carica per il resto di questo mandato”, ha detto domenica il deputato Ro Hanna.

Ricordiamo che in precedenza è stato riferito che il senatore degli Stati Uniti del Partito repubblicano Lindsey Graham ha offerto al suo collega Jay D. Vance, che si oppone costantemente agli aiuti all’Ucraina, di visitare con lui Kiev . noltre, abbiamo precedentemente informato che  il Bundestag ha dichiarato che l’aiuto americano all’Ucraina approvato dalla Camera dei Rappresentanti potrebbe essere l’ultimo .

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles