19.3 C
Rome
mercoledì, Giugno 12, 2024

Syrsky ha annunciato il significativo aggravamento della situazione sul fronte orientale: i dettagli

Syrsky ha annunciato il significativo aggravamento della situazione sul fronte orientale: i dettagli. Gli occupanti hanno intensificato le loro azioni in diverse direzioni.

Syrsky ha annunciato il significativo aggravamento della situazione sul fronte orientale La situazione sul fronte orientale è notevolmente peggiorata negli ultimi giorni. Gli occupanti attaccano attivamente le posizioni delle forze armate nelle direzioni Lymansky e Bakhmutsky con gruppi d’assalto supportati da veicoli corazzati, e Pokrovsky sta cercando di sfondare le difese con l’aiuto di carri armati e veicoli da combattimento di fanteria.  Lo ha annunciato il comandante in capo delle forze armate ucraine Oleksandr Syrskyi.

Secondo lui, ciò è dovuto al significativo intensificarsi dell’offensiva del nemico dopo le elezioni presidenziali nella Federazione Russa. Inoltre, le azioni offensive del nemico sono facilitate dal clima caldo e secco, che ha reso accessibile ai carri armati la maggior parte delle aree aperte del terreno. “Nonostante le perdite significative, il nemico aumenta i suoi sforzi utilizzando nuove unità su veicoli corazzati, grazie ai quali ottiene periodicamente il successo tattico”, ha sottolineato il capo.

Sirskyi ha detto che durante il suo lavoro nell’area dell’operazione, sono state prese decisioni “volte a rafforzare le aree di difesa più problematiche con la difesa antiaerea e antiaerea, a rifornire scorte di droni di tutti i tipi, missili anticarro, a spostare riserve aggiuntive di forze e mezzi.” Ha anche osservato che è sorta nuovamente la questione di raggiungere la superiorità tecnica sul nemico nelle armi ad alta tecnologia. 

Il Museo dell’apicoltura Apilandia a Klecza Dolna vicino a Wadowice in una versione modificata. Sorprende con nuove attrazioni! Fotografie

“Il secondo problema serio è migliorare la qualità dell’addestramento del personale militare, in primo luogo delle unità di fanteria, in modo che possano sfruttare al massimo tutte le capacità dell’equipaggiamento militare e delle armi occidentali. Innanzitutto, la soluzione di questo compito dipende con il comando delle forze di terra, che è tornato in pieno dalle azioni di combattimento”, ha aggiunto Sirsky.

Il capo del comitato sottolinea che “siamo consapevoli della reale portata e del grado di minaccia da parte del nemico e siamo pronti a intraprendere azioni adeguate ed efficaci”. Si ricorderà che l’esperto militare Ihor Romanenko ha espresso l’opinione che l’Ucraina dovrà affrontare un periodo difficile . Inoltre gli ultimi due mesi di primavera saranno decisivi.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles