3.2 C
Rome
martedì, Febbraio 27, 2024

Gli occupanti hanno colpito l’Ucraina con i droni: quanti droni hanno abbattuto la difesa aerea

Gli occupanti hanno colpito l’Ucraina con i droni: quanti droni hanno abbattuto la difesa aerea. Nella notte del 13 febbraio, le forze di occupazione russe hanno colpito l’Ucraina con 23  droni  “Shahed” . 

Gli occupanti hanno colpito l’Ucraina con i droni: quanti droni hanno abbattuto la difesa aerea. La difesa aerea non è riuscita ad abbattere tutti i droni. Nella notte del 13 febbraio, le forze di occupazione russe hanno colpito l’Ucraina con 23  droni  “Shahed” . 16 UAV d’attacco furono distrutti. Lo ha riferito il comando aeronautico delle forze armate ucraine.

“Come risultato delle operazioni di combattimento, 16 UAV d’attacco nemici sono stati distrutti nelle regioni di Dnipropetrovsk, Zaporizhzhia e Kherson”, ha sottolineato il PS. Va notato che i russi hanno attaccato con i droni “Shahed” da due direzioni: Primorsko-Akhtarsk russo, così come da Chauda, ​​​​che si trova nella Crimea annessa. 

Il nuovo presidente della Finlandia ha parlato dei rapporti con la Russia e dell’incontro con Putin

Lo stato maggiore delle forze armate ucraine ha confermato l’abbattimento di 16 droni: “Di notte, gli occupanti russi hanno attaccato ancora una volta l’Ucraina, utilizzando 23 veicoli aerei senza pilota del tipo Shahed-136/131″. 16 UAV d’attacco sono stati distrutti dalle forze e dai mezzi di difesa aerea.” Come riportato, i russi hanno colpito Kiev con uno “Zircone” top-secret durante l’attacco del 7 febbraio. Il peso della sua testata è di oltre 300 kg e l’autonomia di volo è di oltre 1.000 km. Questa è la conclusione dell’Istituto di ricerca forense di Kiev.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles