2 C
Rome
lunedì, Febbraio 26, 2024

Fuoriuscita di grano ucraino: i manifestanti polacchi hanno strappato le serrature dei camion al confine (video)

Fuoriuscita di grano ucraino: i manifestanti polacchi hanno strappato le serrature dei camion al confine

Gli agricoltori polacchi stanno al confine e versano il grano ucraino dai camion. Al confine di fronte a Dorohusk, i manifestanti polacchi hanno danneggiato diversi camion e hanno rovesciato il grano. Questo è affermato nel video TSN. È successo sull’autostrada vicino al posto di blocco stesso. 

I camionisti affermano che i partecipanti al blocco erano accompagnati da donne bulgare. Con loro furono tagliati serrature e scomparti. Si sono rifiutati di spiegare le loro azioni. I conducenti delle auto danneggiate hanno immediatamente chiamato la polizia. Tuttavia, sebbene gli autori del reato siano stati ripresi in video, la polizia non ha adottato alcuna misura.

Attualmente davanti al checkpoint sono in fila 650 furgoni. Per la partenza, i polacchi processano diverse auto all’ora, mentre per l’ingresso in Polonia c’è una coda: praticamente non è consentito il passaggio ai camion.

“La gente ha preso un macinino alimentato a batteria. E volevano solo tagliare il portello. Hanno rotto il sigillo. E hanno versato il grano. Si scopre che da ogni veicolo semovente, almeno tre tonnellate, di sicuro, sono state versate da qualche parte, ” – dicono i testimoni oculari.

Di fronte a Dorogusk i manifestanti polacchi hanno danneggiato diversi camion e hanno rovesciato il grano Foto: mappa / ©
Di fronte a Dorogusk i manifestanti polacchi hanno danneggiato diversi camion e hanno rovesciato il grano Foto: mappa

Ricordiamo che  gli agricoltori polacchi  , che stanno bloccando alcuni posti di blocco al confine con l’Ucraina, hanno annunciato che dal 12 febbraio bloccheranno la direzione dei posti di blocco “Ustylug” e “Ugryniv”.  

Almeno 1.000 camion sono in coda in direzione del checkpoint di Cracovia. E sebbene questa direzione non sia bloccata, gli autisti e i trasportatori cercano indicazioni per attraversare il confine. Aumenta però anche il numero dei camion in coda. In precedenza,  il 10 febbraio, i polacchi avevano sbloccato la circolazione dei camion al checkpoint di Sheghini-Medyka.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles