3.2 C
Rome
lunedì, Febbraio 26, 2024

Bombardamento di Pavlograd: parte della città è senza elettricità, non c’è né riscaldamento né acqua

Bombardamento di Pavlograd: parte della città è senza elettricità, non c’è né riscaldamento né acqua. A seguito del bombardamento di Pavlograd nella regione di Dnipropetrovsk

Gli ingegneri energetici continuano a ripristinare l’alimentazione elettrica. A seguito del bombardamento di Pavlograd nella regione di Dnipropetrovsk, la maggior parte della città è rimasta senza elettricità. Non c’è riscaldamento e fornitura di acqua. Lo ha annunciato sulla pagina del Consiglio comunale di Pavlograd.

Secondo il rapporto, le squadre di emergenza stanno lavorando per eliminare le conseguenze dell’attacco. “Stiamo aspettando il restauro. Mantenete la calma e abbiate cura della vostra sicurezza”, – si legge sulla pagina del consiglio comunale. Ukrenergo ha riferito che l’attrezzatura di una delle sottostazioni dell’azienda è stata danneggiata. 

Gli “amici” di Putin: perché il “Fuhrer” del Cremlino non visiterà mai Kim Jong-un a Pyongyang

“Nei distretti di Pavlograd e Synelnyk, i consumatori industriali e domestici sono stati parzialmente tagliati fuori”, dice il rapporto. Il giorno prima  , la Russia aveva attaccato massicciamente le città ucraine con missili . A seguito dei bombardamenti si sono verificati morti e vittime, oltre a gravi distruzioni di infrastrutture civili. Le esplosioni risuonarono, in particolare,  a Pavlograd. 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles