2 C
Rome
lunedì, Febbraio 26, 2024

Paulina causerà il caos nel tempo. Fino a 25 mm di pioggia. Possibili allagamenti e allagamenti

Paulina causerà il caos nel tempo. Fino a 25 mm di pioggia. Possibili allagamenti e allagamenti.  Esiste il rischio locale di inondazioni .

Il fine settimana ha portato temperature record che hanno raggiunto diversi gradi Celsius e ora il ciclone Paulina si sta avvicinando alla Polonia. Porterà cambiamenti del tempo, compresi acquazzoni, durante i quali potranno cadere fino a 25 mm d’acqua. Esiste il rischio locale di inondazioni. Secondo le ultime previsioni dell’IMWM  , domenica nuvole scure e pioggia accompagneranno quasi tutto il Paese. La temperatura sarà massima di 12 gradi C nel sud-est, 11 gradi C nel sud-ovest, 10 gradi C al centro, 9 gradi C nell’ovest e 5 gradi C nel nord e nell’est. Ci saranno venti deboli, a volte moderati e rafficati.

Il ciclone Paulina sconvolgerà il tempo in Polonia. Dal cielo cadranno fino a 25 mm d’acqua

Alla fine del fine settimana, un centro di bassa pressione secondario chiamato ciclone Paulina rafforzerà il suo impatto sul tempo. Secondo il sito web fanpogody.pl,  in Polonia porterà un brutto tempo. Le forti piogge possono causare accumuli da 10 a 20 mm. In casi estremi possono cadere dal cielo fino a 20-25 mm d’acqua in alcuni punti. Gli acquazzoni creeranno il rischio di inondazioni e inondazioni locali.

“Nei giorni e nelle settimane successivi la situazione idrologica potrebbe peggiorare ulteriormente, a causa, tra l’altro, delle frequenti precipitazioni, dell’elevata umidità del suolo e dell’evaporazione marginale dell’acqua dal suolo”, avverte fanpogody.pl. Di diverso parere è l’IMWM , le cui mappe meteorologiche mostrano che lunedì le precipitazioni diventeranno meno intense. Martedì potranno verificarsi nevischio anche all’estremo nord, nord-est e nord-ovest . Anche se da mercoledì le precipitazioni interesseranno solo una fascia della Polonia centrale, la prossima settimana torneranno con doppia intensità.

Un diciassettenne che ha brutalmente picchiato e umiliato un dodicenne è stato accusato. La polizia svela cosa è successo dietro le quinte

Un altro superamento delle norme relative alle precipitazioni. “Non c’è minaccia di siccità questa primavera”

Anche se febbraio è appena iniziato, questo è il quinto mese consecutivo in cui la norma relativa alle precipitazioni viene superata. A causa delle abbondanti precipitazioni nei mesi invernali, il deficit idrico verificatosi la scorsa estate è stato ripristinato in molte regioni del Paese. “Da molti anni non vedevamo i letti dei fiumi così pieni d’acqua.

In oltre 3/4 delle stazioni idrologiche, il livello dell’acqua rimane nella zona dell’acqua alta”, ha riferito venerdì l’IMWM . “Non vi è alcuna minaccia di siccità questa primavera , ma si verificano inondazioni”, affermano i meteorologi.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles