13.5 C
Rome
martedì, Marzo 5, 2024

“Orrore e morte allo stato puro”: Zhorin su come liberarsi dalla paura della mobilitazione

“Orrore e morte allo stato puro”: Zhorin su come liberarsi dalla paura della mobilitazione. L’ex comandante dell'”Azov” e vice comandante del 3° OShBr Maksym Zhorin ha spiegato

“Orrore e morte allo stato puro”: Zhorin ha raccontato come le reclute cambiano il loro atteggiamento nei confronti della guerra quando si uniscono ai ranghi del 3° OShBr. L’ex comandante dell'”Azov” e vice comandante del 3° OShBr Maksym Zhorin ha spiegato perché i civili hanno paura di essere mobilitati. Lo ha detto in una conversazione con  la conduttrice di TSN  Natalia Ostrovskaya.

“Prima di entrare nell’esercito, alcune persone mobilitate hanno paura di ciò che non sanno. Ciò che li aspetta. Immaginano la guerra semplicemente come puro orrore e morte. Potrebbe essere così da qualche parte, ma noi la percepiamo in modo completamente diverso “, dice Zhorin. Secondo lui, quando le nuove reclute si uniscono al team del 3° OShbr, “vedono l’atteggiamento verso la vita, l’atteggiamento verso i processi che abbiamo noi”.

“Quando vedono la fraternità interna e il rapporto tra il comandante e il combattente, il loro atteggiamento cambia completamente. Con noi, il comandante e il combattente non sono persone di mondi diversi, sono persone dello stesso mondo. Con noi, il comandante è il primo tra pari, non una persona a cui non si può avvicinare”, ha sottolineato Zhorin.

I politici di Orban si appellano alla Commissione europea per quanto riguarda la Polonia. “Doppi standard scandalosi”

▶ Sul canale YouTube di TSN è possibile guardare il video

In precedenza, Maksym Zhorin aveva affermato che  i figli delle élite dovrebbero essere in prima linea e che la questione della giustizia è obbligatoria nella mobilitazione.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles