13.5 C
Rome
martedì, Marzo 5, 2024

Autobus FlixBus fermato dalla polizia. I passeggeri sono scesi dal veicolo con le mani alzate

Autobus FlixBus fermato dalla polizia. I passeggeri sono scesi dal veicolo con le mani alzate. Qualsiasi informazione su possibili attacchi terroristici viene trattata con la massima serietà. 

Autobus FlixBus fermato dalla polizia. I passeggeri sono scesi dal veicolo con le mani alzate Qualsiasi informazione su possibili attacchi terroristici viene trattata con la massima serietà. Lo hanno sperimentato i passeggeri di FlixBus in viaggio dalla Francia al Belgio. Tutto a causa di una conversazione inquietante ascoltata da uno dei viaggiatori.

L’evento menzionato ha avuto luogo giovedì 11 gennaio in Belgio. Come riportato dal sito belga Nieuwsblad , l’ autobus FlixBus partiva da Lille in Francia , da dove avrebbe dovuto portare 45 passeggeri a Bruxelles . Tuttavia, i viaggiatori hanno fatto una sosta inaspettata nella città belga di Wetteren, nelle Fiandre orientali. 

La polizia ha fermato un autobus FlixBus

Secondo le informazioni fornite dai media, uno dei passeggeri ha ascoltato una conversazione sospetta tra quattro uomini su un previsto attacco terroristico. Il viaggiatore preoccupato non ha esitato a informare la polizia di questo fatto. Gli agenti non hanno ignorato la minaccia e si sono subito messi in cammino, fermando l’autobus nella località di Wetteren. 46 persone, compreso l’autista, hanno dovuto scendere dal veicolo con le mani alzate.

La “Protesta dei Polacchi Liberi” ha suscitato una valanga di commenti. “Non sono sacre”, “perché raccontare queste favole?”

Sul posto è stata creata una zona di sicurezza e gli zappatori hanno iniziato a perquisire l’autobus e i bagagli accompagnati da cani appositamente addestrati. Non è stato trovato esplosivo, ma tre uomini sono stati arrestati per essere interrogati.

I sospettati sono stati consegnati alla polizia

Lisa De Wilde, portavoce della procura, ha detto che il caso è sotto inchiesta. “Non è sicuro se esista una minaccia reale”, ha detto. Gli indagati sostengono però di non aver pianificato alcun attentato e che ci sia stato un semplice malinteso durante il viaggio. 

“La polizia e la procura prendono sempre molto sul serio tali segnalazioni e conducono indagini approfondite per non correre alcun rischio e non lasciare nulla al caso”, ha spiegato la procura in un comunicato stampa citato da Nieuwsblad. L’autobus FlixBus ha ripreso il viaggio intorno alle 17 con un ritardo di diverse ore.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles