2 C
Rome
lunedì, Febbraio 26, 2024

La Polonia è tra i leader mondiali. Ma i luoghi sono inabitabili. A causa dell’aria cattiva

La Polonia è tra i leader mondiali. Ma i luoghi sono inabitabili. A causa dell’aria cattiva. Il Centro per la sicurezza del governo mette in guardia dall’uscire e Cracovia introduce il trasporto pubblico gratuito.

La qualità dell’aria nel sud della Polonia è terribile. Il Centro per la sicurezza del governo mette in guardia dall’uscire e Cracovia introduce il trasporto pubblico gratuito. Nella top ten delle città con la peggiore qualità dell’aria figurano ben tre città polacche.. Secondo il sito web IQAir , Cracovia, Poznań e Breslavia sono tra le città più inquinate al mondo martedì 10 gennaio. La situazione peggiore si registra a Cracovia, dove l’indice di qualità dell’aria (AQI) indica 203.

Ciò significa che l’aria in questa città è “molto malsana”. A causa dello smog, quel giorno il Centro municipale di gestione delle crisi di Cracovia ha deciso di fornire il trasporto pubblico gratuito per ridurre l’inquinamento. Intorno alle 17 Cracovia era la quinta città con l’aria più inquinata al mondo. 

Pessima qualità dell’aria nel sud della Polonia

Subito dietro Cracovia c’è Poznań , al sesto posto in questa classifica. Breslavia è un po’ più avanti (nono posto), ma in entrambe le città l’indice AQI ha valutato l’aria “malsana”. In questa classifica competiamo con agglomerati come Delhi, Wuhan o Calcutta, molte volte più grandi e più densamente popolati. 

Andrzej Duda si è infuriato dopo che i politici del PiS sono stati arrestati nel palazzo. Sveliamo cosa c’è dietro le quinte

Sulla mappa interattiva di Airly.org , che indica i livelli globali di inquinamento atmosferico , tutta la Polonia meridionale si illumina di rosso o viola. Ciò significa che l’aria qui è pessima. In alcuni posti addirittura pessimo. Ad esempio a Bochnia, dove l’indice standard delle polveri PM10 è stato superato del 500%. Allo stesso modo a Żywiec o Żory. 

Tuttavia, gli standard per le polveri PM 2,5, secondo l’OMS le sostanze inquinanti più dannose per l’uomo, vengono ancora più superati. Nella maggior parte delle città del sud, fino al 1.000%. Un esempio è Rybnik, dove gli standard sono stati superati addirittura del 1.330%. 

L’allerta RCB mette in guardia dall’uscire di casa

Il Centro di Sicurezza del Governo ha anche emesso un allarme per otto voivodati, mettendo in guardia contro l’aria inquinata. Fu inviato agli abitanti dei seguenti voivodati: Slesia, Grande Polonia, Podkarpackie, Bassa Slesia, Opole, Łódź, Świętokrzyskie e Piccola Polonia. Si precisa che per il 10 gennaio “si prevede una cattiva qualità dell’aria in termini di polveri sospese”. È stato consigliato alle persone di astenersi da attività all’aperto.  

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles