3.2 C
Rome
lunedì, Febbraio 26, 2024

Non è la fine. L’anticiclone Hannelore porterà il picco del gelo. La temperatura scenderà fino a -27 gradi

Non è la fine. L’anticiclone Hannelore porterà il picco del gelo. La temperatura scenderà fino a -27 gradi

Questa non è la fine delle forti gelate in Polonia. L’anticiclone Hannelore ha portato sul Paese un vero e proprio picco di gelo, che non si placherà presto. Durante il giorno la temperatura salirà fino a circa -10 gradi Celsius, ma scenderà nuovamente la notte successiva. Nel sud della Polonia i termometri potrebbero segnare addirittura -27 gradi Celsius. Quando arriverà il riscaldamento?

La Polonia era sotto l’influenza dell’anticiclone scandinavo, che ha creato le condizioni ideali affinché l’aria fredda potesse fluire e depositarsi nel nostro paese. La scorsa notte (dall’8 al 9 gennaio) la temperatura in molte località della Małopolska è stata di -26 gradi Celsius, e il gelo non si placa. Il giorno successivo porterà un raffreddamento altrettanto forte . 

Il picco del gelo in Polonia. L’anticiclone Hannelore ha portato temperature negative in Polonia

Martedì mattina (9 gennaio) su gran parte del Paese temperature intorno a -15 gradi Celsius. Nuvoloso nel corso della giornata, solo moderato o intenso sulla Polonia settentrionale e sui Carpazi. Sono previste deboli nevicate in montagna . Con l’avanzare della giornata i valori sui termometri aumenteranno. La temperatura massima va da -12 gradi Celsius nel sud-est a circa 7 gradi Celsius nelle altre regioni. Il più caldo della costa. Lì la temperatura può oscillare anche intorno a 0 gradi Celsius. 

I voivodati settentrionali (eccetto le contee occidentali del Voivodato di Lubuskie, Voivodato della Pomerania Occidentale e Voivodato della Pomerania) saranno coperti da un avviso di primo grado contro forti gelate fino a martedì mattina (9 gennaio). A loro volta, allerte per le regioni meridionali, compresi i seguenti voivodati: Lublino (contee meridionali), Świętokrzyskie, Podkarpackie, Piccola Polonia , Slesia, Opole e Bassa Slesia (contee: Kłodzko, Ząbkowice, Strzelin, Dzierżoniowski, Wałbrzych , Wałbrzych, Karkonosze, Lwówek), sono stati prorogati fino al 10 gennaio. 

Abbiamo aspettato il gelo: qual era l’obiettivo durante il bombardamento di massa dell’Ucraina e per chi Putin salva “Pugnali”

Una lingua di freddo colpirà la Polonia meridionale. Un’altra notte gelida sta arrivando

La notte da martedì a mercoledì (9-10 gennaio) porterà un altro picco di gelate sul nostro Paese. La lingua del freddo colpirà soprattutto le regioni meridionali della Polonia. In alcuni punti la temperatura al suolo può scendere anche fino a -27 gradi Celsius, soprattutto nelle valli o nelle valli. In altre zone del sud i termometri possono toccare i -20 gradi Celsius. Localmente potrebbe formarsi nebbia gelata, limitando la visibilità a circa 200-300 metri. Il clima più caldo sarà al nord con temperature che si aggireranno intorno ai -4 gradi Celsius. 

Dopo il 10 gennaio ci sarà il riscaldamento. Nei prossimi giorni potrebbero verificarsi abbassamenti termici a doppia cifra, ma questi saranno solo di breve durata. Entro la fine della settimana si attenuerà completamente anche l’azione dell’anticiclone Hannelore. Ciò significa che le precipitazioni, comprese le nevicate, torneranno in Polonia. In alcuni punti potrebbero esserci anche pioggia e nevischio. Questo sabato (13 gennaio) la temperatura inizierà a oscillare intorno a 0 gradi Celsius. 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles