13.5 C
Rome
martedì, Marzo 5, 2024

Di notte i russi hanno attaccato l’Ucraina con i droni: quanti Shahed sono stati distrutti

Di notte i russi hanno attaccato l’Ucraina con i droni: quanti Shahed sono stati distrutti. I droni sono stati lanciati dal territorio della Federazione Russa.

Nella notte di sabato 6 gennaio, l’esercito russo ha nuovamente attaccato l’Ucraina con i droni Shahed . Gli occupanti hanno lanciato due droni. Lo ha riferito il riassunto mattutino dello Stato maggiore delle forze armate ucraine. “Di notte, gli occupanti russi hanno lanciato un altro attacco aereo, utilizzando 2 UAV di tipo Shahed-136/131. Tutti i droni nemici sono stati distrutti”, afferma il rapporto.

Un poliziotto con un gatto e un uomo sotto le macerie: storie incredibili di salvataggio dopo l’attacco missilistico a Kiev

L’aeronautica militare ucraina ha confermato l’abbattimento dei droni russi. Va notato che gli occupanti hanno lanciato Shahed dalla regione di Primorsko-Akhtarsk (RF). “Entrambi sono stati abbattuti nelle regioni di Mykolaiv e Khmelnytskyi”, dice il rapporto. Si ricorderà che di notte, durante un raid aereo nella regione di Khmelnytskyi, risuonarono delle esplosioni. Le autorità hanno riferito che la difesa antiaerea aveva funzionato nella regione.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles