13.5 C
Rome
martedì, Marzo 5, 2024

Nel nuovo anno si sono già svolti al fronte 56 scontri di combattimento: la cosa principale dall’istituzione dello Stato Maggiore

Nel nuovo anno si sono già svolti al fronte 56 scontri di combattimento: la cosa principale dall’istituzione dello Stato Maggiore

La situazione operativa nell’Ucraina orientale e meridionale resta difficile. Nella giornata del 1° gennaio si sono verificati al fronte 56 scontri di combattimento. In totale, il nemico ha effettuato 1 attacco missilistico e 81 aerei, in particolare con droni d’attacco del tipo “Shahed-136/131”, e ha effettuato 37 attacchi con lanciarazzi sulle posizioni delle nostre truppe e sui centri abitati. I principali eventi in prima linea vengono discussi nel riepilogo serale dello Stato maggiore delle forze armate ucraine.

La situazione in alcune direzioni

Nelle direzioni Volyn e Poliske la situazione operativa non è cambiata in modo significativo. Non c’erano segni della formazione di gruppi offensivi. Alcune unità delle forze armate della Bielorussia svolgono compiti nelle zone di confine con l’Ucraina.

Nelle direzioni Siverskyi e Slobozhanskyi il nemico mantiene una presenza militare nelle zone di confine, conduce attività di sabotaggio e di intelligence, attacca le aree popolate dal territorio della Federazione Russa e aumenta la densità delle barriere minerarie ed esplosive lungo il confine di stato dell’Ucraina .

RAFFORZARE IL CONTROLLO SULLA PARTENZA DI TANTI BAMBINI E UOMINI CON DISABILITÀ ALL’ESTERO: COSA C’È SCRITTO SU INTERNET E COSA DICONO LE GUARDIE DI…

Il nemico ha effettuato attacchi aerei nelle aree di Mala Vovcha e Orimivka nella regione di Kharkiv. Più di 25 insediamenti sono stati colpiti da attacchi di artiglieria e mortai. Nella direzione di Kupyan, i difensori ucraini hanno respinto 7 attacchi vicino a Synkivka e ad est di Petropavlivka, nella regione di Kharkiv. Lì, il nemico, con il supporto dell’aviazione, tentò senza successo di sfondare la difesa delle nostre truppe.

Sinkivka e Petropavlivka sulla mappa / © Deepstatemap
Sinkivka e Petropavlivka sulla mappa / Foto: Deepstatemap

I russi hanno anche effettuato attacchi aerei vicino a Kucherivka, Cherneshchyna, nella regione di Kharkiv. Circa 10 insediamenti furono colpiti dal fuoco di artiglieria e mortai, in particolare Synkivka, Petropavlivka, Ivanivka, Berestovka della regione di Kharkiv.

Il nemico non ha condotto azioni offensive (assalto) nella direzione di Lyman . Ha effettuato attacchi aerei nelle aree della Forestale di Serebryansk dell’Oblast di Lugansk e di Terni, Spirnyi dell’Oblast di Donetsk. Più di 10 insediamenti furono danneggiati dall’artiglieria nemica e dai colpi di mortaio.

L'esercito ucraino su uno dei percorsi / © Quartier generale delle forze armate ucraine / Facebook
Militari ucraini su uno dei percorsi / Foto: Stato maggiore delle forze armate ucraine / Facebook

In direzione di Bakhmut, le forze di difesa hanno respinto 10 attacchi vicino a Bohdanivka, Klishchiivka, Andriivka, nella regione di Donetsk. Più di 10 insediamenti sono stati colpiti dal fuoco di artiglieria e mortai, in particolare Hryhorivka, Bohdanivka, Ivanivske, Klishchiivka, Andriivka della regione di Donetsk.

Nella direzione di Avdiyivka, 4 attacchi nemici sono stati respinti nelle aree di Novobakhmutivka, Stepovoy, Avdiivka e altri 14 attacchi vicino a Pervomaiskyi e Nevelskyi, nella regione di Donetsk.

Qui i russi, con il supporto dell’aviazione, tentarono senza successo di migliorare la posizione tattica. Circa 10 insediamenti, tra cui Berdychi, Stepove, Avdiivka, Severna e Pervomaiske della regione di Donetsk, sono stati colpiti da attacchi di artiglieria e mortai.

Il nemico non ha condotto azioni offensive (assalto) nella direzione di Marinsk . Condotti attacchi aerei nei distretti di Maryinka e Novomykhailivka della regione di Donetsk. Bombardati con artiglieria e mortai insediamenti della regione di Donetsk come Georgiivka, Pobyeda, Novomykhailivka, Kostyantynivka.

Il nemico non ha condotto azioni offensive (assalto) nella direzione di Shakhtarsky . Ha effettuato attacchi aerei nei distretti di Staromayorskyi e Velikay Novosilka della regione di Donetsk. Circa 10 insediamenti, in particolare Vugledar, Prechistivka, Zolota Niva, Urozhane della regione di Donetsk, sono stati colpiti da attacchi di artiglieria e mortai.

Nella direzione di Zaporizhzhia, gli invasori tentarono senza successo di ripristinare la posizione perduta vicino a Robotiny, nella regione di Zaporizhzhia. Qui le Forze di Difesa hanno respinto 3 attacchi.

Robotine sulla mappa / ©
Robot sulla mappa

Più di 25 insediamenti, tra cui Poltavka, Chervone, Charivne, Mala Tokmachka, Robotyne, Pyatikhatki della regione di Zaporizhzhya, furono sottoposti ad attacchi di artiglieria e mortai. Nella direzione di Kherson, Novokayr, Veletenske e Kherson della regione di Kherson furono colpiti dal fuoco dell’artiglieria russa.

© Stato Maggiore delle Forze Armate / Facebook
Foto: Stato maggiore delle forze armate ucraine / Facebook

La situazione sulla sponda sinistra

Il nemico non rinuncia all’intenzione di mettere fuori combattimento le nostre unità dalle teste di ponte sulla riva sinistra del Dnepr. Così, durante il giorno, il nemico ha effettuato 18 assalti senza successo. Lo Stato Maggiore ha assicurato che i soldati ucraini manterranno le loro posizioni.

Contrattacca

Durante la giornata, l’aviazione delle Forze di Difesa ha colpito 13 aree dove era concentrato il personale nemico. Inoltre, la difesa aerea ha distrutto 1 missile aereo guidato Kh-59. Unità di forze missilistiche hanno colpito l’area di concentrazione di personale, armi ed equipaggiamento militare, 6 sistemi di artiglieria, 3 difese antiaeree e il posto di controllo del nemico. Si ricorderà che il medico ha raccontato come gli occupanti hanno brutalmente ucciso un bambino a Kherson prima del nuovo anno .

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles