1.5 C
Rome
martedì, Febbraio 27, 2024

Sparatoria a Praga. Il giornalista ha impedito un’ulteriore tragedia? Ha distratto l’assassino. “Hey sono qui”

Sparatoria a Praga. Il giornalista ha impedito un’ulteriore tragedia? Ha distratto l’assassino. “Hey sono qui”. L’uomo ha mostrato alla polizia dove si trovava l’aggressore e lo ha distratto.

La risposta rapida e decisa del giornalista ceco ha probabilmente impedito ulteriori sparatorie all’Università Carolina di Praga. L’uomo ha mostrato alla polizia dove si trovava l’aggressore e lo ha distratto. – Colpiscimi! Hey sono qui! – ha gridato Jiri Forman al 24enne Dawid K. Nell’attentato avvenuto il 21 dicembre all’università di Praga sono morte 15 persone, compreso l’aggressore. Altri 25 sono rimasti feriti. 

10 di loro versano in gravi condizioni. Secondo gli accertamenti della polizia , l’autore del reato era uno studente di 24 anni della Facoltà di Filosofia dell’Università Carolina, che ha ucciso suo padre e voleva togliersi la vita.

Praga. Sparatoria all’università. Un giornalista ceco si è esposto all’aggressore

Secondo le informazioni fornite dai media cechi , il 24enne si è presentato alla Facoltà di Lettere dell’Università Carolina di Praga dopo aver ucciso suo padre. Poi ha aperto il fuoco sulle persone all’interno. La polizia è arrivata sul posto e ha iniziato a sparare contro l’aggressore.

Una potente tempesta rompe grandi alberi. Basso profondo, temporali e neve, ovvero il primo giorno dell’inverno da calendario

Tuttavia è stato difficile localizzarlo perché si nascondeva sul tetto dell’edificio. L’intera azione è stata osservata dal giornalista Jirí Forman dell’agenzia Aktu.cz – ha riferito la rivista ceca “Reflex” . Quando l’uomo ha notato il 24enne armato di pistola, ha immediatamente reagito attirando l’attenzione su di sé e mostrando così alla polizia dove si trovava Dawid K..

Quando l’aggressore ha sparato, il giornalista gli ha urlato contro. – Ei, tu! Colpiscimi! Hey sono qui! – lo esortò Forman. La chiamata ha funzionato e l’assassino ha puntato la pistola contro il giornalista e i poliziotti nelle vicinanze. Dopo pochi minuti l’aggressore è scomparso dal tetto; non è stato accertato se si sia suicidato o sia stato colpito dagli agenti. Wired ha pubblicato una registrazione dell’evento su X.

Sparatoria all’Università di Praga. Nella Repubblica Ceca è stato introdotto il lutto nazionale

Il 21 dicembre, intorno alle 15, la polizia di Praga ha ricevuto la notizia che nell’edificio dell’Università Carolina si trovava un uomo armato. Quando alcuni dipendenti e studenti hanno sentito gli spari, si sono barricati nelle aule. Gli altri hanno cercato di scappare. Nella Repubblica Ceca è stato dichiarato il lutto nazionale dopo la sparatoria all’Università di Praga. Entrerà in vigore il 23 dicembre, ha dichiarato il primo ministro Petr Fiala.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles