3.2 C
Rome
lunedì, Febbraio 26, 2024

L’OPU ha reagito alla morte di Kyva: “Ci saranno altri incidenti simili”

L’OPU ha reagito alla morte di Kyva: “Ci saranno altri incidenti simili”. Il 6 dicembre vicino a Mosca è stato eliminato lo scandaloso politico e propagandista Ilya Kiva .

Ogni traditore dell’Ucraina prima o poi pagherà con la propria vita la cooperazione con il nemico. Il 6 dicembre vicino a Mosca è stato eliminato lo scandaloso politico e propagandista Ilya Kiva . Tali eventi sul territorio della Russia accadranno sempre più spesso. Lo ha detto Mykhailo Podolyak, consigliere del capo dell’ufficio del presidente dell’Ucraina, durante la trasmissione Telethon.

L’Ucraina non perdonerà nessun traditore

Come ha sottolineato Podolyak, oggi la Russia è un paese criminalizzato, cioè la guerra ha una certa eco. E sicuramente ci saranno sempre più incidenti del genere. Inoltre, sia il servizio di sicurezza che la direzione principale dell’intelligence:

  • disporre di una rete agenziale estremamente efficace nella Federazione Russa;
  • controllare i processi che vi si svolgono;
  • hanno registri di traditori che in un modo o nell’altro hanno aiutato in modo significativo la Russia a uccidere la popolazione civile dell’Ucraina.

“I nostri servizi speciali oggi funzionano in modo molto più efficace e controllano il territorio della Federazione Russa e possono raggiungere chiunque lì”, ha sottolineato Podolyak. Inoltre, dice, tutti questi soggetti, che in un modo o nell’altro rientrano nell’articolo di tradimento, dovrebbero capire:  l’Ucraina non lascerà andare nessuno di loro .

Abbiamo liberato il 50% del nostro territorio.” Gli ucraini hanno rotto la seconda linea di difesa

“Tutti avranno tutto ciò di cui hanno bisogno, anche quelli che hanno lasciato l’Ucraina nel 14° anno. Ciò avrà conseguenze sia legali che fisiche direttamente per loro. Con la fine della guerra, sempre più persone otterranno ciò che meritano”, ha sottolineato il consigliere. al capo dell’Ufficio. Podolyak ha anche aggiunto che nella Federazione Russa regna il caos totale. E crescerà. “Non sarà possibile garantire a tutti un ombrello di sicurezza nella Federazione Russa. E continuiamo ad aspettare alcuni segnali positivi”, ha concluso il consigliere dell’OPU.

In precedenza l’esperto militare Serhii Grabskyi aveva spiegato quali sarebbero le conseguenze della liquidazione di Ilya Kyva da parte dei servizi speciali ucraini. Il fatto è che la distruzione di tali personaggi sul territorio dello stato aggressore dimostra che i servizi speciali russi, che possono controllare tutto, sono un mito ordinario .

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles