28.6 C
Rome
sabato, Giugno 22, 2024

L’inferno in terra: come i russi trasformano Kherson in una città di orrore e rovine (foto)

L’inferno in terra: come i russi trasformano Kherson in una città di orrore e rovine . Recentemente gli attacchi terroristici da parte degli occupanti

L’inferno in terra: come i russi trasformano Kherson in una città di orrore e rovine . Kherson è ancora una volta sotto il fuoco attivo degli invasori russi. Recentemente gli attacchi terroristici da parte degli occupanti sono diventati più frequenti e persino più brutali. Gli occupanti di Kherson sono stati bombardati principalmente da oggetti civili: edifici residenziali, asili nido e villaggi pacifici. Così, negli ultimi giorni, gli occupanti russi hanno bombardato il territorio della comunità cittadina di Kherson 22 volte. Per questo sono state utilizzate 77 conchiglie. 

Danni sono stati registrati in diversi quartieri della città, in particolare a Kherson, Sadovoy, Antonivka, Zelenivka, Prydniprovsky e Inzhenerny. Lo riferisce Roman Mrochko, capo dell’amministrazione militare della città di Kherson . Secondo lui, a seguito dei bombardamenti nemici russi, purtroppo, un uomo è morto e altri quattro sono rimasti feriti di varia gravità. A tutti i feriti è stata fornita assistenza medica. Più tardi, il capo dell’ufficio del presidente, Andriy Yermak, ha aggiunto che due persone sono state uccise e un’altra persona è rimasta ferita a causa delle azioni terroristiche degli occupanti.

Quelli uccisi a Kherson il 5 dicembre / © Telegram / Andriy Yermak
Quelli uccisi a Kherson il 5 dicembre / Foto: Telegram / Andriy Yermak
Quelli uccisi a Kherson il 5 dicembre / © Telegram / Andriy Yermak
Quelli uccisi a Kherson il 5 dicembre / Foto: Telegram / Andriy Yermak

Un altro attacco criminale da parte degli invasori russi il 4 dicembre ha colpito un asilo nel distretto di Shumen. Secondo Oleksandr Prokudin , il capo dell’OVA di Kherson , a seguito dei bombardamenti, i muri dell’edificio sono stati danneggiati e tutte le finestre sono state rotte. Secondo le prime informazioni, a seguito di questo attacco, almeno una persona è rimasta ferita.

Un asilo sotto il fuoco a Kherson / © Direttore dell'OVA di Kherson Oleksandr Prokudin.
Un asilo sotto il fuoco a Kherson / Foto: il capo dell’OVA di Kherson Oleksandr Prokudin.
Un asilo sotto il fuoco a Kherson / © Direttore dell'OVA di Kherson Oleksandr Prokudin.
Un asilo sotto il fuoco a Kherson / Foto: il capo dell’OVA di Kherson Oleksandr Prokudin.
Un asilo sotto il fuoco a Kherson / © Direttore dell'OVA di Kherson Oleksandr Prokudin.
Un asilo sotto il fuoco a Kherson / Foto: il capo dell’OVA di Kherson Oleksandr Prokudin.

Lo stesso giorno, gli occupanti hanno distrutto almeno dodici edifici residenziali a Novodmytrivka, Bilozerska hromada, nella regione di Kherson. Miracolosamente non ci furono vittime. 

Conseguenze degli attacchi nemici sull'oblast di Kherson / ©
Conseguenze degli attacchi nemici sulla regione di Kherson
Conseguenze degli attacchi nemici sull'oblast di Kherson / ©
Conseguenze degli attacchi nemici sulla regione di Kherson
Conseguenze degli attacchi nemici sull'oblast di Kherson / ©
Conseguenze degli attacchi nemici sulla regione di Kherson

E nel villaggio di Inzhenerne, alla periferia di Kherson, degli uomini che stavano riparando i cavi per strada sono finiti sotto il fuoco degli invasori . Gli è stata diagnosticata una ferita esplosiva e una contusione. Hanno ricevuto assistenza medica sul posto.

C’era una lunga coda nella Piazza del Mercato Piccolo! È iniziata la campagna “Carpa prenatalizia per Cracovia”. Rinfresco gratuito per i residenti

Un’altra vittima, un uomo di 46 anni, è stata portata in ospedale con una ferita addominale moderata. Inoltre, il 3 dicembre, uno dei proiettili russi ha colpito un edificio residenziale nel quartiere Centrale. Il capo dell’ufficio del presidente, Andriy Yermak, ha affermato che di conseguenza almeno due persone sono morte e altre cinque sono rimaste ferite.

Bombardamento di Kherson il 3 dicembre / ©
Bombardamento di Cherson il 3 dicembre
Bombardamento di Kherson il 3 dicembre / ©
Bombardamento di Cherson il 3 dicembre

“Con la guerra deliberata dei russi contro i civili, il mondo deve ricordare che la Russia è uno stato terrorista”, ha sottolineato. Il 26 novembre anche l’oblast di Kherson ha subito gli attacchi russi. Poi l’esercito di occupazione della Federazione Russa ha bombardato Kherson, le case e un’auto sono state danneggiate in due distretti. “L’esercito russo dalla riva sinistra temporaneamente occupata bombarda periodicamente Kherson. Ci sono colpi nei quartieri Korabelny e Dnipro della città.

Come risultato degli attacchi nemici, case e automobili sono state danneggiate”, ha detto allora Roman Mrochko. Va notato che, secondo l’esperto militare Oleksandr Kovalenko, nelle ultime due settimane i russi hanno trasferito il 337° reggimento d’assalto aviotrasportato dalla regione di Zaporizhzhia alla riva sinistra della regione di Kherson. Lì il numero delle truppe di occupazione  è passato da 65mila a 68mila . Ciò dimostra che i russi sono pronti ad aumentare il proprio potenziale in questo settore.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles