13.5 C
Rome
martedì, Marzo 5, 2024

Ambasciatore Zwarycz: Non c’è motivo di continuare a limitare il traffico alla frontiera

Ambasciatore Zwarycz: Non c’è motivo di continuare a limitare il traffico alla frontiera. Secondo lui, ogni giorno di sciopero comporta gravi perdite non solo per l’economia

Secondo Wasyl Zwarycz, l’attuale governo polacco sta facendo tutto ciò che è in suo potere per porre fine alla protesta degli autotrasportatori al confine ucraino-polacco. Secondo lui, ogni giorno di sciopero comporta gravi perdite non solo per l’economia ucraina, ma anche per quella polacca e internazionale. Gli organizzatori delle proteste hanno danneggiato se stessi e l’immagine della Polonia.

L’ambasciatore ucraino in Polonia Vasyl Zvarych ha dichiarato in un’intervista alla radio ucraina che, a causa delle proteste dei vettori, l’Unione europea dovrebbe rendere inviolabile il confine . Secondo lui, la protesta delle compagnie aeree polacche non influenzerà le relazioni strategiche tra i due paesi, e la cooperazione con il nuovo governo polacco continuerà a svilupparsi.

L’attuale governo polacco sta facendo tutto ciò che è in suo potere per porre fine a questa protesta

– ha detto Zwarycz.

Zwarycz: Accumulano rabbia interna e negatività

Secondo lui, ogni giorno di sciopero comporta grandi perdite non solo per le imprese ucraine, ma anche per quelle polacche e internazionali. Secondo Wasyl Zwarycz gli organizzatori delle proteste hanno danneggiato se stessi e l’immagine della Polonia. Secondo l’ambasciatore, ciò avviene con il sostegno di una forza politica separata in Polonia, il partito Confederazione. I manifestanti, osserva Zwarycz, commerciavano in Russia e Bielorussia prima della guerra su vasta scala della Russia con l’Ucraina. Poiché non possono farlo ora, “immagazzinano rabbia interna e negatività”.

Questa non è la prima volta che il confine è tenuto in ostaggio da interessi politici e persino commerciali. Questa volta proviamo davvero un dolore particolare perché l’aggressione russa continua e il fatto che qualcuno abbia voluto limitare la circolazione dei camion e dei veicoli commerciali alla frontiera per noi è davvero doloroso. Credo che coloro che hanno deciso di organizzare questa protesta abbiano danneggiato prima di tutto se stessi e la Polonia, perché l’immagine della Polonia ha sofferto notevolmente nell’UE

– ha detto Wasyl Zwarycz.

Lui ha anche espresso la speranza che la Polonia diventi un centro logistico per la ricostruzione dell’Ucraina.

Ma di che tipo di hub possiamo parlare se domani qualcun altro volesse bloccare il confine solo perché sente che c’è una concorrenza evidente che non può affrontare?

– ha aggiunto il diplomatico. 

Vale la pena notare che le compagnie aeree polacche protestano, tra le altre cose, per il ripristino dei permessi per gli autisti ucraini e per la sospensione delle licenze per le aziende fondate dopo l’inizio della guerra in Ucraina e per la loro ispezione. Oltre al ripristino dei permessi, i trasportatori chiedono l’esclusione delle auto polacche dal sistema elettronico ucraino eKoleika e il divieto di registrare in Polonia le società con capitale extracomunitario.

I camion iniziarono a passare a uno dei posti di blocco

La Guardia di frontiera ucraina ha iniziato a sgomberare i camion pesanti al valico di frontiera di Uhrynów-Dołhobyczów. Questa soluzione è stata concordata venerdì durante i colloqui ucraino-polacchi. Dalla mattina del 4 dicembre, al valico di frontiera di Uhrynów, le guardie di frontiera hanno sgomberato dall’Ucraina 30 veicoli pesanti con un peso totale consentito superiore a sette tonnellate e mezzo. I camion entrano al checkpoint in coda generale.

L’attacco invernale costoso a Cracovia oltre 10 milioni di PLN. “Erano anni che non nevicava così”

Un’altra misura adottata dall’Ucraina per risolvere il conflitto è la creazione di pass separati nel sistema elettronico ucraino eKolejka per i veicoli vuoti ai posti di blocco Yagodzin-Dorohusk e Krakowiec-Korczowa. È stato inoltre concordato un progetto pilota per la registrazione dei veicoli nel sistema immediatamente prima di attraversare la frontiera al valico di frontiera Malhowice-Niżankowice.

Allo stesso tempo, i valichi di frontiera sono ancora bloccati. – Migliaia di auto aspettano di attraversare il confine, ha detto Andriy Demchenko, portavoce del Servizio statale di frontiera dell’Ucraina, in un commento per Ukrinform.

Secondo la guardia di frontiera polacca, 2.500 camion aspettano in coda ai valichi di frontiera, dove è in corso il blocco. Jahodzin – 520, Rawa Ruska – 880, Cracovia – 500, Szeginie – 600

– ha detto il portavoce.

La Polonia aumenterà i controlli sui camion al confine con l’Ucraina. La richiesta dei manifestanti

La guardia di frontiera polacca aumenterà i controlli sui camion al confine polacco-ucraino. Questa dichiarazione è apparsa sul sito web del Ministero polacco delle Infrastrutture. I manifestanti hanno chiesto l’introduzione di controlli.

Oggi dimostriamo di mantenere la parola data: l’ispezione dei trasporti stradali, l’amministrazione fiscale nazionale, la guardia di frontiera e la polizia hanno inviato ulteriori forze in questa regione

– ha detto il ministro polacco delle Infrastrutture Alvin Gajadhur.

La Polonia adotterà misure per combattere la concorrenza sleale nel mercato del trasporto merci . Al vertice del Consiglio dei trasporti dell’Unione europea sono state esaminate le conseguenze dell’abolizione dell’obbligo per i conducenti ucraini di avere il permesso per entrare nell’UE. Tuttavia, il dibattito del Consiglio UE di lunedì mostra che non esiste una maggioranza da parte dell’UE a sostegno del ripristino dei limiti per i vettori provenienti dall’Ucraina, cosa che anche Kiev dovrebbe accettare. Tuttavia, a Bruxelles sono in corso le prime discussioni sull’estensione dell’attuale sistema liberalizzato oltre il luglio 2024, che richiederebbe un altro voto del Consiglio dell’UE, comprese le discussioni sulle minacce concorrenti per polacchi, ungheresi e slovacchi.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles