12.4 C
Rome
mercoledì, Giugno 12, 2024

I droni con “cotone” hanno visitato Lugansk occupata (foto, video)

I droni con “cotone” hanno visitato Lugansk occupata. Nella Luhansk occupata, hanno annunciato un attacco di droni contro un deposito petrolifero

Il pubblico segnala un potente incendio in uno dei serbatoi del deposito petrolifero. Nella Luhansk occupata, hanno annunciato un attacco di droni contro un deposito petrolifero la notte del 4 dicembre. Lo riferiscono i canali Telegram locali e russi.

A Luhansk si è svolta una notte di “cotone”, dopo la quale il pubblico ha annunciato attacchi di droni sul deposito petrolifero locale. A seguito dell’attacco, è scoppiato un grave incendio in uno dei serbatoi. Questo fatto è stato registrato in video. I propagandisti russi affermano che i droni sarebbero stati abbattuti dalle forze di difesa aerea, ma non negano il fatto dell’incendio.

I media locali hanno riferito di sei vittime.

Incendio in un deposito petrolifero a Luhansk il 4 dicembre / Foto: canali Telegram / ©
Incendio in un deposito petrolifero a Luhansk il 4 dicembre / Foto: canali Telegram
Incendio in un deposito petrolifero a Luhansk il 4 dicembre / Foto: canali Telegram / ©
Incendio in un deposito petrolifero a Luhansk il 4 dicembre / Foto: canali Telegram

GLI UAV HANNO ATTACCATO UN DEPOSITO PETROLIFERO A LUHANSK

A proposito, gli occupanti russi hanno attaccato nuovamente l’Ucraina nella notte del 4 dicembre con 23 droni kamikaze e un missile aereo. Le forze di difesa aerea hanno distrutto parte degli obiettivi nemici.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles