6.9 C
Rome
lunedì, Marzo 4, 2024

Le forze armate hanno confermato le informazioni sulla sparatoria dei prigionieri ucraini

Le forze armate hanno confermato le informazioni sulla sparatoria dei prigionieri ucraini

Le forze armate hanno chiesto alla comunità internazionale di rispondere alle sparatorie sui prigionieri. Le forze armate ucraine hanno confermato le informazioni secondo cui gli invasori russi hanno sparato ai prigionieri di guerra ucraini. Lo riferisce il canale Telegram del Comitato strategico delle forze armate ucraine.

“La Federazione Russa ha violato ancora una volta le leggi e le consuetudini di guerra, le norme del diritto internazionale. Il filmato pubblicato dai media mostra l’esecuzione di due prigionieri di guerra delle Forze armate ucraine. Secondo informazioni confermate, gli occupanti russi ancora una volta hanno sparato a tradimento a soldati disarmati”, ha riferito il canale.

Era davvero l’inverno del secolo in Polonia. Nel 1979 eravamo così sepolti dalla neve che furono usati dei carri armati per ripulirla! Foto d’archivio

Le forze armate hanno chiesto alla comunità internazionale di reagire e di ritenere responsabile la leadership militare russa. “Chiediamo alla comunità internazionale di condannare le azioni della Russia e di consegnare alla giustizia la leadership militare del paese aggressore”, ha scritto il canale. Si ricorderà che in precedenza era stato riferito che gli occupanti avevano sparato ai prigionieri di guerra ucraini in direzione di Avdiyiv .

Inoltre, abbiamo già informato in precedenza che il Commissario per i Diritti Umani si appellerà ufficialmente al Comitato Internazionale della Croce Rossa e all’ONU a causa dell’uccisione dei prigionieri di guerra ucraini da parte dell’esercito occupante .

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles