6.9 C
Rome
lunedì, Marzo 4, 2024

L’attacco notturno dell’esercito russo: quanti droni e missili sono stati distrutti dalla difesa aerea

L’attacco notturno dell’esercito russo: quanti droni e missili sono stati distrutti dalla difesa aerea

L’attacco notturno dell’esercito russo: I russi hanno lanciato bersagli aerei dai territori occupati. Nella notte di sabato 2 dicembre, l’esercito di occupazione russo ha attaccato l’Ucraina con droni e un missile aereo teleguidato. Le forze di difesa aerea hanno distrutto 10 UAV e un Kh-59 in cielo.

Lo ha riferito il comando aeronautico delle forze armate ucraine. “Come risultato dell’operazione di combattimento, la difesa aerea delle Forze di Difesa dell’Ucraina ha distrutto 10 UAV d’attacco Shahed-136/131 nella regione di Odessa e un missile aereo guidato Kh-59 nella regione di Dnipropetrovsk”, si legge nel messaggio.

Era davvero l’inverno del secolo in Polonia. Nel 1979 eravamo così sepolti dalla neve che furono usati dei carri armati per ripulirla! Foto d’archivio

Va notato che le forze di occupazione hanno lanciato lo Shahed da Capo Chauda nella Crimea annessa, e il missile dallo spazio aereo della regione di Zaporizhzhia temporaneamente occupata. Ricordiamo che nella notte in diverse regioni dell’Ucraina è stata annunciata l’allerta aerea . L’Aeronautica Militare ha avvertito del pericolo missilistico. Durante l’allarme sono scoppiate esplosioni nella periferia di Dnipro. 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles