7.2 C
Rome
lunedì, Marzo 4, 2024

L’UE ha dichiarato che non può fornire all’Ucraina altre armi perché vengono esportate

L’UE ha dichiarato che non può fornire all’Ucraina altre armi perché vengono esportate Circa il 40% delle conchiglie viene venduto al di fuori dell’Europa.

Il potenziale di produzione delle imprese di difesa nell’Unione Europea raggiungerà un milione di proiettili di artiglieria ogni anno, a partire dalla primavera del 2024. Tuttavia, il 40% della produzione viene venduto al di fuori dell’Europa, quindi non può essere trasferito in Ucraina . Lo ha affermato il commissario europeo per il mercato interno Thierry Breton, informa DW.

Durante la sessione di domande e risposte del Parlamento europeo sull’impegno dell’UE a fornire all’Ucraina un milione di munizioni entro marzo 2024, ha affermato che entro la fine del 2024 tale importo sarà pari a 1,3-1,4 milioni di proiettili. Breton ha affermato di aver visitato personalmente le imprese che producono proiettili in 15 paesi dell’UE.

Allo stesso tempo, secondo lui, “il problema risiede nella situazione dei contratti in generale”, poiché circa il 40% della produzione lascia l’Europa e va verso paesi terzi. Egli ha osservato che i paesi dell’UE devono fare dell’Ucraina una destinazione prioritaria per le esportazioni di proiettili, ma il Consiglio dell’UE respinge tale proposta.

Rissa brutale tra studenti a Kluczbork. La folla esulta: Fanculo! Tenetelo nell’ottagono!

Un altro problema è che i paesi dell’UE non firmano un numero sufficiente di contratti per la produzione di armi. “Stiamo costruendo passo dopo passo il mercato europeo della difesa. La firma dei contratti consentirà di accelerare le nostre consegne all’Ucraina.” Breton ha affermato che la produzione di armi sta accelerando e che l’Unione europea può fornire molte più armi all’Ucraina, ma la leadership politica non mostra tale volontà.

Si ricorderà che in precedenza è stato riferito che il commissario europeo per il mercato interno ha osservato che la possibilità di produzione nell’UE è aumentata del 20-30% dopo la metà di febbraio 2023 . Inoltre, abbiamo precedentemente informato che all’inizio del 2023 l’UE aveva promesso di fornire all’Ucraina 1 milione di munizioni per artiglieria entro 12 mesi.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles