7.1 C
Rome
lunedì, Aprile 15, 2024

L’ultimo attacco del PiS alla cultura. La Polonia a Venezia mostrerà i soldati maledetti e le “autopsie di Smolensk”

L’ultimo attacco del PiS alla cultura. La Polonia a Venezia mostrerà i soldati maledetti e le “autopsie di Smolensk”

L’ultimo attacco del PiS alla cultura. Anche se la Biennale di Venezia – come ha annunciato il curatore della mostra – doveva essere “una celebrazione di ciò che è straniero, distante, outsider, queer, nonché di ciò che è indigeno”, il padiglione polacco comprenderà opere sui soldati maledetti, sui nazisti (comprese le razze canine pastore tedesco), sovietiche e autopsie effettuate dopo il disastro di Smolensk. Forse l’arte del pittore di destra non piace all’Esposizione Internazionale d’Arte, ma sicuramente piace al ministro Gliński, che negli ultimi anni ha generosamente premiato Trzecios.

La Polonia porterà le opere di Ignacy Trzecios alla 60. Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia nell’ambito della mostra “Esercizi polacchi nel mondo tragico. Tra Germania e Russia”. Questo progetto ha ottenuto il sostegno della giuria nominata dal Ministro della Cultura e del Patrimonio Nazionale, Piotr Gliński. 

Il tema portante dell’intero evento sarà “Stranieri ovunque”. Come spiega il curatore della mostra Adriano Pedrosa, il titolo deriva dal nome di un collettivo anarchico che lottò contro il razzismo e la xenofobia in Italia nei primi anni 2000.  Ma il padiglione polacco avrà un tono completamente diverso, anzi opposto. “Direttamente dal manuale del partito nazionalista-populista PiS, che governa il Paese dal 2015”, scrive Philip Oltermann sul Guardian . 

Progetto espositivo di Ignacy TrzeciosProgetto espositivo di Ignacy Trzecios  labiennale.art.pl

“Dopo le ultime elezioni, si prevede che il PiS non sarà al potere quando inizierà la Biennale. Il padiglione sarà quindi un ostacolo nella guerra culturale che è durata durante il governo del PiS. Uno dei curatori critici lo ha descritto come: ‘Il ultima mossa di otto anni di governo della destra.” – scrive Oltermann.

“Forse Prigozhin o Lukashenko” e “Autopsie di Smolensk”

Cosa troveremo esattamente in fiera? Alcuni degli oggetti sono dipinti già esistenti, raffiguranti soldati maledetti e nazisti, e sono stati esposti come parte della mostra “Il pittore si inginocchiò mentre dipingeva”. Alcuni di essi devono ancora essere realizzati, ma sono stati descritti in modo abbastanza dettagliato nella documentazione presentata al concorso. Così, gli ospiti della 60. Esposizione Internazionale d’Arte vedranno, ad esempio, il dipinto “Nord Stream 2”, che raffigura Angela Merkel e Vladimir Putin con la croce di San Pietro. Andrea, “dalle cui estremità escono fiamme che formano completamente una svastica”.

È stato anche annunciato un dipinto, la cui descrizione non è chiara, ma si sa che mostrerà le Waffen SS e “forse Yevgeny Prigozhin o Lukashenko tra loro”. Ci sarà anche la “morte con la faccia di Putin” come ne “Il settimo sigillo” di Ingmar Bergman, o il “Patto Ribbentrop-Molotov” con soldati tedeschi e sovietici, e tra loro “un cadavere come quello della fucilazione di Andrzej Wróblewski”. Si richiama l’attenzione anche sulla descrizione di due dipinti che dovrebbero riferirsi all’opera del summenzionato Wróblewski: il primo raffigura mani e avambracci “tagliati” in abiti “Oświęcim”, mentre il secondo mostra anche figure, ma in abiti contemporanei, e mozziconi di sigaretta saranno dipinti tra le mani, che dovrebbe essere un riferimento alle “autopsie di Smolensk”. 

Progetto espositivo di Ignacy TrzeciosProgetto espositivo di Ignacy Trzecios  labiennale.art.pl

Tuttavia nella documentazione del concorso si legge che l’artista fa riferimento al “fatto di cancellare e modificare” la memoria del nazismo. Il dipinto “La morte è un maestro tedesco” raffigura la sorvegliante del campo di concentramento Irma Grese e il comandante del campo di Birkenau Josef Kramer. Sotto di loro c’è l’iscrizione “madre tedesca e padre tedesco”, che dovrebbe essere un riferimento a una serie tedesca contemporanea “che cerca di mascherare il passato nazista”. 

“Le immagini delle pratiche criminali della Germania nazista e della Russia sovietica sono una descrizione degli effetti dell’arroganza della ragione politica. Gli echi ricorrenti degli esperimenti medici condotti dagli scienziati tedeschi sui prigionieri dei campi di concentramento, le immagini dei corpi frammentati dei soldati che combattevano per la libertà e la sovranità, o i corpi pedantemente numerati dei partigiani fucilati, istantanee del cammino verso le utopie razionaliste”, si legge più avanti nella descrizione della mostra.

Autobus precipitato con a bordo bambini disabili. Ci sono vittime, sei ambulanze e un elicottero della LPR in azione

Creatore preferito di “buon cambiamento”. Cattolicesimo, tifosi e soldati maledetti 

Insolitamente per il concorso, tre membri della giuria hanno deciso di esprimere un’opinione dissenziente. Come sottolinea la rivista “Szum ” , uno dei membri della giuria – il direttore di Zachęta, Janusz Janowski – era in precedenza il curatore della mostra Czerwonos e ha detto che questa era l’arte che gli sarebbe piaciuto mostrare. La mostra “Il pittore si inginocchiò mentre dipingeva” può essere vista in 3D sul sito web di Zachęta. 

“Czwartos può essere descritto come un artista di particolare importanza per la politica culturale dell’epoca del governo del ‘Buon Cambiamento’ – non solo per i riferimenti alla cultura sarmata, al cattolicesimo e a Jerzy Nowosielski, ma anche ai temi dei fan e ai ‘soldati maledetti’ ,” scrive la rivista “Szum” e ricorda che nel 2019 Trzecios è stato insignito della Medaglia d’Argento Gloria Artis, e successivamente le sue opere sono state acquistate per le collezioni CSW e Zachęta. Recentemente ha ricevuto anche il premio Culture Giants nella categoria “Personalità culturale” e poco prima della riunione della giuria è stato annunciato come vincitore del Premio del Ministero della Cultura e del Patrimonio Nazionale nel campo delle arti visive. 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles