19.6 C
Rome
giovedì, Maggio 30, 2024

“I nostri hanno messo a dormire i rottami metallici”: si sono sentite esplosioni nella regione di Dnipropetrovsk

“I nostri hanno messo a dormire i rottami metallici”: si sono sentite esplosioni nella regione di Dnipropetrovsk. Un’altra tesa notte di guerra continua in Ucraina.

“I nostri hanno messo a dormire i rottami metallici”: La notte dell’11 novembre 2023, durante l’ allerta aerea annunciata, sono risuate esplosioni nel territorio della regione di Dnipropetrovsk .  Lo hanno annunciato i canali di monitoraggio. In precedenza, loro e l’aeronautica delle forze armate ucraine avevano avvertito del movimento di droni nemici nel territorio della regione di Dnipropetrovsk. “Movimento di UAV d’attacco nella regione di Dnipropetrovsk in direzione nord”, si legge nel messaggio. 

Esecuzione presso il muro delle esecuzioni nel KL Auschwitz nell’anniversario della riconquista dell’indipendenza della Polonia. 76 polacchi furono fucilati. Fotografie

I canali di monitoraggio hanno esortato le persone a rimanere in luoghi sicuri e ad allontanarsi dalle finestre. Alcuni diffondono anche i suoni di ciò che sentivano i residenti locali.  “I nostri stanno buttando a letto i rottami metallici”, ha commentato la situazione sui social network.  Secondo le prime informazioni, nella regione è stato attivato il sistema di difesa aerea. 

Successivamente, nella regione è risuonato un allarme di raid aereo.  “Respingere il pericolo missilistico e la minaccia di attacchi UAV, ad eccezione della regione di Zaporizhzhia”, ha riferito in seguito l’aeronautica delle forze armate ucraine.  In precedenza è stato riferito che sono state udite esplosioni nell’oblast di Poltava . 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles