24.4 C
Rome
martedì, Maggio 21, 2024

Di notte nella Crimea occupata risuonano esplosioni

Nella notte del 7 novembre si sono verificate esplosioni nella Crimea occupata. I residenti locali ne parlano nei social network.

Gli invasori rivendicano il presunto lavoro di difesa aerea. Nella notte del 7 novembre si sono verificate esplosioni nella Crimea occupata. I residenti locali ne parlano nei social network.

È stato riferito che sono state udite esplosioni nei distretti di Bakhchysaray e Saksky, nonché a Sebastopoli. Un rappresentante delle autorità di occupazione, Razvozhaev, ha riferito del presunto lavoro della difesa aerea nemica. “Tutti i servizi funzionano normalmente”, ha scritto.

Il presidente Andrzej Duda ha tenuto un discorso. Ha scelto Mateusz Morawiecki

Vi ricordiamo che in precedenza è stato riferito che le forze armate ucraine hanno intensificato gli attacchi contro le retrovie russe nel sud dell’Ucraina e nella Crimea occupata . Inoltre, abbiamo precedentemente informato che  l’Ucraina ha attaccato con successo il principale impianto di riparazione navale in Crimea .

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles