7.1 C
Rome
lunedì, Aprile 15, 2024

La procura conferma: è stato ritrovato il corpo di Grzegorz Borys. Il corpo è stato ripescato dal bacino

La procura conferma: è stato ritrovato il corpo di Grzegorz Borys. Il corpo è stato ripescato dal bacino

– Le attività sono state completate e ci hanno permesso di determinare che si tratta del corpo del ricercato Grzegorz Borys – ha detto Grażyna Wawryniuk, portavoce della procura di Danzica. La caccia all’uomo ricercato per l’omicidio del figlio di sei anni va avanti da oltre due settimane.

Il corpo dell’uomo è stato ritrovato vicino al bacino idrico di Lepusz , vicino alla sorgente di Maria a Gdynia . Questo luogo si trova a pochi chilometri dall’appartamento dove, ricercato da 18 giorni, Grzegorz Borys , 44 anni,  avrebbe ucciso suo figlio di sei anni. Venerdì 3 novembre la ricerca si è limitata a questa zona. La polizia non ha escluso la possibilità che l’uomo fosse morto . 

In serata il discorso del presidente. Cosa farà Andrzej Duda? Diversi scenari possibili

La procura conferma: è stato ritrovato il corpo di Grzegorz Borys

– Alle 10:30 i genieri del 43° battaglione di Rozewie hanno scoperto il corpo di un uomo. Sul posto stanno lavorando la procura, i carabinieri e gli agenti di polizia . Le tracce vengono protette e viene eseguita un’ispezione. Il corpo dell’uomo è stato recuperato e, secondo la decisione del procuratore, sarà messo in sicurezza per l’autopsia , ha annunciato durante una conferenza stampa Karina Kamińska,  portavoce della questura provinciale della polizia di Danzica .

Durante la conferenza della Procura a Danzica, la portavoce Grażyna Wawryniuk ha confermato che il corpo recuperato dall’acqua apparteneva a Grzegorz Borys. – Le attività sono state completate e ci hanno permesso di determinare che il corpo è quello scomparso di Grzegorz Borys – ha detto. – Verranno svolte ulteriori attività per determinare la causa della morte, compresa l’autopsia – ha sottolineato.

Portavoce della polizia: Il corpo dell’uomo è stato ritrovato sotto una delle isole galleggianti

L’ufficiale ha detto che nonostante le perquisizioni effettuate da venerdì, “la polizia è tornata nella zona sulla base di informazioni specifiche”. – Non c’erano indicazioni che l’uomo potesse aver lasciato l’area forestale, e le tracce successive hanno indicato che avrebbe potuto trovarsi in questa zona, ristretta a due ettari – ha sottolineato Karina Kamińska. –

Tutte le informazioni che abbiamo raccolto finora puntavano a questa posizione – ha osservato. La poliziotta ha spiegato che ciò è stato ottenuto innanzitutto grazie ad un meticoloso controllo della casella di posta elettronica, all’analisi di 15 terabyte di monitoraggio e al lavoro operativo dei servizi.

Un portavoce della polizia di Danzica ha ammesso che la zona perquisita era molto difficile. – L’area oggetto della perquisizione è un pantano. I servizi hanno utilizzato attrezzature specializzate per cercare isole galleggianti e sotto l’isola è stato trovato un corpo , ha detto. 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles