19.6 C
Rome
giovedì, Maggio 30, 2024

Attacco con il machete a Varsavia. Due persone ferite. È in corso una caccia all’uomo

Attacco con il machete a Varsavia. Due persone ferite. È in corso una caccia all’uomo si è verificato un incidente pericoloso a Bielany, Varsavia.

Attacco con il machete a Varsavia. Due persone ferite. È in corso una caccia all’uomo Venerdì mattina si è verificato un incidente pericoloso a Bielany, Varsavia. Nella capitale, un uomo ha aggredito i passanti con un machete. È in corso una caccia all’uomo da parte della polizia.

Attacco con il machete a Varsavia

Come hanno appreso ufficiosamente i giornalisti della radio RMF FM, venerdì mattina a Varsavia c’è stato un attacco con il machete . Il fatto è avvenuto a Bielany, probabilmente nei pressi di via Kochanowskiego. Secondo le informazioni attualmente disponibili, è noto che un uomo non identificato è andato in bicicletta verso un uomo di 44 anni che stava passeggiando con il suo cane.

 L’autore del reato ha chiesto alla vittima chi avesse picchiato la ragazza, poi ha tirato fuori uno strumento affilato, ha colpito l’uomo al collo con un machete e ha abbandonato la scena. Fortunatamente la vita della vittima non è in pericolo. Sul luogo dell’impatto era presente una ferita, che è stata gestita.

Shoigu nel ruolo di “pacificatore”: perché il Cremlino ha parlato di negoziati e cosa vuole veramente la Federazione Russa

L’autore del reato ha ripetuto l’aggressione

L’aggressore non era soddisfatto di un attacco. RMF FM riferisce di aver ripetuto il suo atto diverse decine di minuti dopo. Questa volta l’argomento per iniziare la conversazione era completamente diverso.

“Diversi minuti dopo, lo stesso aggressore si è avvicinato a un altro passante. Ha chiesto una sigaretta, poi gli ha dato un pugno sulla spalla sinistra e se n’è andato”, si legge su rmf24.pl.

Attualmente la polizia di Varsavia sta conducendo una caccia all’uomo per individuare l’aggressore , che probabilmente ha ancora con sé un machete. La capitale ha chiamato importanti forze di polizia per operare sul campo e cercare l’aggressore. Tuttavia, le motivazioni dell’aggressore rimangono sconosciute.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles