15.7 C
Rome
mercoledì, Giugno 12, 2024

I russi hanno messo le mani su un’arma pericolosa? Bombe a vela per colpire l’Ucraina

I russi hanno messo le mani su un’arma pericolosa? Bombe a vela per colpire l’Ucraina. Secondo un blogger di guerra filo-Cremlino, i russi hanno iniziato a usarli contro l’Ucraina.

I russi hanno messo le mani su un’arma pericolosa? I rapporti sulle nuove bombe plananti russe: FAB-250, FAB-500 e FAB-1500 sono descritti nell’ultimo rapporto dell’American Institute for the Study of War (ISW). Secondo un blogger di guerra filo-Cremlino, i russi hanno iniziato a usarli contro l’Ucraina.

“Il blogger afferma che le nuove bombe plananti hanno una guida laser e satellitare, che rende il loro raggio di impatto preciso fino a 5 metri, rispetto al raggio delle bombe aeree convenzionali fino a 50 metri. Secondo questi rapporti, la portata delle bombe è di 200 km”, riferisce l’ISW. Le bombe FAB-250, che secondo il blogger pesano 250 kg, hanno una carica esplosiva di 99 kg e il loro raggio di esplosione raggiunge i 120 metri. Possono distruggere manodopera, attrezzature e fortificazioni più piccole.

Che tempo fa il giorno di Ognissanti e dei defunti? Fino a 16 gradi, ma in alcuni punti potrebbe piovere. Dove?

FAB-500, del peso di 500 kg, contiene una carica esplosiva del peso di 150 kg e il suo raggio di esplosione raggiunge i 250 metri; secondo il blogger, la bomba è in grado di distruggere oggetti di cemento e cemento armato. Le bombe più grandi, FAB-1500 – del peso di 1.500 kg – contengono una carica esplosiva del peso di 675 kg, il loro raggio di esplosione è di 500 m, sufficiente per distruggere bunker sotterranei (fino a 20 m sotto terra) e aprire una breccia rinforzata alta tre metri. struttura in cemento.

Il blogger sostiene che l’esercito russo vuole dotare i suoi aerei militari Su-30, Su-34 e Su-35 di nuove bombe. Bombe FAB dotate di un modulo planante sono state segnalate quest’estate dal sito ucraino mil.in.ua , che si occupa di questioni belliche e militari. Ha avvertito che le bombe potrebbero essere invisibili ai radar e che sono molto pericolose a causa delle dimensioni della carica esplosiva. Il portale riporta poi che i sistemi utilizzati nella produzione di FAB sono stati fabbricati in Occidente da Intel e Taoglas e dall’azienda taiwanese Cirocomm.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles