24.4 C
Rome
martedì, Maggio 21, 2024

Attacco notturno dell’esercito russo: quanti droni e missili sono stati abbattuti dalle forze di difesa aerea

Attacco notturno dell’esercito russo: quanti droni e missili sono stati abbattuti dalle forze di difesa aerea. Tutti gli obiettivi nemici sono stati distrutti.

Attacco notturno dell’esercito russo: Nella notte del 30 ottobre, la Federazione Russa ha attaccato l’Ucraina  con i droni  “Shahed” . Le forze di difesa aerea hanno distrutto tutti i 12 droni kamikaze nemici. Sono stati abbattuti anche due missili aerei guidati russi Kh-59. Lo ha annunciato nel briefing mattutino  lo Stato Maggiore Generale e l’Aeronautica delle Forze Armate dell’Ucraina.

La notte del 30 ottobre, il nemico ha lanciato un altro attacco aereo contro l’Ucraina, utilizzando 12 UAV d’attacco del tipo Shahed-136/131. Tutti i 12 “shahed” nemici sono stati distrutti dalla difesa antiaerea, afferma il rapporto. Nel frattempo, l’Aeronautica Militare informa che gli occupanti hanno lanciato razzi da aerei dallo spazio aereo del territorio temporaneamente occupato della regione di Zaporizhzhia. A loro volta, i droni volavano dalla direzione sud-orientale: Primorsko-Akhtarsk russo.

“Tutti i 14 obiettivi aerei nemici sono stati distrutti dalla difesa antiaerea, in particolare nelle regioni di Mykolaiv, Kherson, Kirovohrad, Cherkasy, Zhytomyr, Khmelnytskyi e Dnipropetrovsk”, si legge nel messaggio. A proposito, il capo dell’OVA di Dnipropetrovsk, Serhiy Lysak , ha detto che durante la notte le forze di difesa del PvK “Shid” hanno abbattuto due missili nemici nel cielo sopra la regione. L’allerta aerea nella regione è suonata dalle 01:34 alle 02:25.

La ricerca di Grzegorz Borys. Ci sono accuse a carico del 19enne autore della segnalazione sospetta

“Detriti sono caduti nel distretto di Dnipro. Lì sono stati danneggiati un edificio di cinque piani, una casa privata e un’auto”, si legge nel rapporto. Si ricorderà che nella tarda serata del 29 ottobre è stato annunciato un allarme aereo in diverse regioni a causa della minaccia dei droni. In particolare, ci sono state esplosioni nella regione di Khmelnytskyi. Le forze di difesa aerea sono state attivate nel cielo sopra la regione.

Inoltre,  ci sono state esplosioni nel Dnipro.  L’allarme nella regione è durato dalle 01:34 alle 02:25. L’Aeronautica Militare ha avvertito del pericolo missilistico. Dopo mezzanotte,  l’Aeronautica Militare delle Forze Armate dell’Ucraina ha avvertito dell’attività aerea nemica.  In particolare, le sirene hanno suonato nella regione di Mykolayiv e nella regione di Kherson.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles