24.4 C
Rome
martedì, Maggio 21, 2024

Annunciata l’evacuazione obbligatoria dei bambini in 23 insediamenti dell’Oblast’ di Kherson

L’evacuazione di 802 bambini sarà effettuata dagli insediamenti nei distretti di Beryslav, Kakhovka e Kherson.

L’Ucraina ha deciso l’evacuazione obbligatoria di 802 bambini da 23 insediamenti nell’Oblast di Kherson a causa della “difficile situazione della sicurezza”, ha annunciato il 23 ottobre il Ministero ucraino per la reintegrazione dei territori temporaneamente occupati.

La decisione dell’Amministrazione militare dell’Oblast’ di Kherson è stata sostenuta all’unanimità dai membri del Comando di coordinamento per l’evacuazione obbligatoria della popolazione sotto la legge marziale, si legge nel comunicato del ministero. L’evacuazione sarà effettuata dagli insediamenti nei distretti di Beryslav, Kakhovka e Kherson.

Secondo l’annuncio, l’evacuazione sarà condotta gratuitamente in treno e in autobus e i bambini saranno trasferiti a Khmelnytskyi, Mykolaiv, Odesa, Lviv e in altri oblast dell’Ucraina. Circa 100 bambini saranno ospitati in un centro di cura nell’Oblast’ di Ivano-Frankivsk.

I bambini evacuati, accompagnati da un genitore o da un tutore legale, “riceveranno pagamenti, alloggio gratuito, aiuti umanitari, supporto psicologico, ecc.

Ad agosto, le autorità dell’Oblast di Kharkiv hanno firmato un ordine di evacuazione obbligatoria dei civili nei territori de-occupati del distretto di Kupiansk, Oblast di Kharkiv.

L’Ucraina sta conducendo un’evacuazione di massa dalle aree ad alto rischio vicino alle linee del fronte per proteggere le popolazioni vulnerabili mentre la Russia continua ad attaccare le infrastrutture civili.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles