19.3 C
Rome
mercoledì, Giugno 12, 2024

Al fronte si sono svolte 121 battaglie: lo Stato Maggiore ha riferito dove il nemico ha attaccato

Al fronte si sono svolte 121 battaglie: lo Stato Maggiore ha riferito dove il nemico ha attaccato. l giorno precedente al fronte si sono verificati 121 scontri. 

Il “più caldo” è nella direzione di Avdiyiv. Lì, le forze di difesa ucraine hanno respinto 39 attacchi russi. Il giorno precedente al fronte si sono verificati 121 scontri. Le forze armate ucraine hanno respinto una serie di attacchi degli occupanti nelle direzioni di Kupyansk, Lymansk, Bakhmutsk e Avdiivsk. Lo ha riferito lo stato maggiore delle forze armate ucraine .

Bombardamenti russi

Il 1° maggio, le truppe russe hanno lanciato cinque attacchi missilistici e 63 attacchi aerei, ed hanno effettuato 72 colpi di fuoco antiaereo sulle posizioni delle truppe ucraine e sulle aree popolate. A seguito degli attacchi, i civili sono rimasti uccisi e feriti. Oggetti di infrastrutture civili sono stati distrutti e danneggiati.

Durante il giorno, gli insediamenti di Kharkiv, Zolochiv, Hlyboke, Velyka Danylivka, Slobozhanske, Kupyansk, Borova della regione di Kharkiv sono stati colpiti da attacchi aerei; Diliivka, Solovyove, Ocheretyne, Novoselivka, Progress, Umanske, Zhelanne, Novozelanne, Novomykhailivka, Kostyantynivka, Urozhaine, Staromayorske della regione di Donetsk; Lobkove, Orihiv, regione di Zaporizhzhia; Olhivka, Tyahinka, Veletenske, regione di Kherson.

Gli occupanti hanno bombardato con l’artiglieria più di 120 insediamenti nelle regioni di Chernihiv, Sumy, Kharkiv, Luhansk, Donetsk, Zaporizhzhya, Dnipropetrovsk, Kherson e Mykolaiv.

La situazione al fronte

Sulle direzioni Volyn e Poliske la situazione operativa rimane senza cambiamenti significativi.

Nelle direzioni Siverskyi e Slobozhansk gli invasori russi mantengono una presenza militare nelle zone di confine, svolgono attività di sabotaggio per impedire il trasferimento delle truppe ucraine in direzioni minacciose.

Nella direzione di Kupyan, le forze di difesa ucraine hanno respinto 14 attacchi nemici nelle aree degli insediamenti di Petropavlivka, Ivanivka, Kislivka, Kotlyarivka, Berestov, Kopanky della regione di Kharkiv; Stelmakhivka, regione di Lugansk.

Nella direzione di Lymansk, le forze armate ucraine hanno respinto 14 attacchi che il nemico ha organizzato nelle aree degli insediamenti forestali di Grekivka, Novoehorivka, Nevske e Serebryansk nella regione di Luhansk, nonché a Terniv nella regione di Donetsk.

Nella direzione di Bakhmut, i difensori ucraini hanno respinto 20 attacchi nelle aree degli insediamenti di Belogorivka, nella regione di Lugansk; Verkhnokamyanske, Spirne, regione di Novy Donetsk.

Nella direzione di Avdiyiv, le forze di difesa ucraine hanno respinto 39 attacchi nelle aree degli insediamenti di Kalinove, Arkhangelske, Progress, Ocheretyne, Sokil, Solovyove, Novopokrovske, Semenivka, Umanske, Yasnobrodivka, Netaylove e Pervomaiske della regione di Donetsk.

In un certo numero di regioni ucraine è stato notato un lampo luminoso nel cielo: i social network

Nella direzione di Novopavlivskyi, le truppe ucraine continuano a trattenere il nemico nelle aree di Krasnohorivka, Georgiyivka, Novomykhailivka, Vodyane e Urozhaine nella regione di Donetsk, dove le truppe russe, con il supporto dell’aviazione, hanno cercato di sfondare la difesa delle Forze Armate 22 volte.

Nella direzione di Orykhiv, gli invasori russi hanno attaccato due volte le posizioni dei difensori ucraini nei distretti di Staromayorsky, nella regione di Donetsk, e Robotyny, nella regione di Zaporizhzhia.

Nella direzione di Kherson, l’esercito russo non rinuncia all’intenzione di eliminare unità delle forze di difesa ucraine dalle teste di ponte sulla riva sinistra del Dnepr. Così, il giorno scorso, il nemico ha lanciato nove attacchi senza successo contro le posizioni delle truppe ucraine.

Allo stesso tempo, le Forze Armate continuano a infliggere attivamente perdite alle forze russe in termini di manodopera ed equipaggiamento, esaurendo il nemico lungo l’intera linea di battaglia. Il giorno scorso, l’aviazione e unità delle forze missilistiche delle Forze di Difesa hanno inflitto danni al punto di controllo, alla stazione di controllo a terra degli UAV e ad otto aree di concentrazione del personale nemico.

Ricordiamo che, come ha riferito il 1 maggio l’esperto di analisi di dati aperti della Bild Julian Röpke, le truppe russe sono riuscite ad attraversare il canale Siverskyi Donets-Donbas sul fianco meridionale e ad avanzare in direzione di Chasovoy Yar.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles