26.8 C
Rome
sabato, Giugno 22, 2024

 Vogliono far sprofondare Kharkiv nel silenzio: l’esperto ha spiegato lo scopo dell’attacco alla torre della televisione

Vogliono far sprofondare Kharkiv nel silenzio: l’esperto ha spiegato lo scopo dell’attacco alla torre della televisione

Vogliono far sprofondare Kharkiv nel silenzio. Il nemico cerca di preparare la città all’introduzione nella “zona sanitaria”. Le truppe russe hanno colpito la torre della televisione di Kharkov . Sul social network è apparso un video che mostra come la parte superiore dell’edificio crolla dopo il danno. TSN.ua ha chiesto ad un esperto militare quale scopo persegue il nemico con tali azioni e se ciò significa che i russi stanno progettando di impadronirsi della città, e per questo vogliono privare i residenti dell’accesso alle informazioni.

Contenuto

  1. Creazione di una “zona sanitaria”
  2. Vieni a contrastare il nemico
  3. Colpiscono con un missile guidato
  4. Cosa dicono nelle Comunicazioni Speciali dello Stato

Creazione di una “zona sanitaria”

L’esperto militare Ihor Romanenko afferma che recentemente il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che Kharkiv dovrebbe entrare nella cosiddetta “zona sanitaria”.

“L’affermazione in sé è molto cinica, ma Lavrov ha lasciato intendere che prima di entrare a Kharkiv nella “zona sanitaria”, deve essere preparata, cioè distrutta. Quindi i russi stanno portando avanti il ​​loro piano. Stanno gradualmente distruggendo le strutture della città fornitura di elettricità, acqua e riscaldamento. Ora hanno deciso di combattere sul fronte dell’informazione, privando gli abitanti dell’Ucraina dell’informazione. Più precisamente, vogliono introdurre il silenzio informativo a Kharkiv e interrompere la comunicazione con l’Ucraina”, ha affermato Ihor Romanenko tenente generale in pensione e vice capo di stato maggiore generale, ha detto a TSN.ua 2006-2010).

Come contrastare il nemico

L’esperto assicura che l’unica via d’uscita da questa situazione è reagire con forza con le armi che abbiamo a disposizione. “C’è una sfumatura qui: gli alleati ci forniscono armi, ma a condizione che non possano essere utilizzate sul territorio della Federazione Russa. Pertanto, dobbiamo reagire con ciò che abbiamo. Allo stesso tempo, ci sono Abbiamo grandi speranze per l’arrivo degli F-16 .

Il segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg, ha osservato che possiamo usare l’aviazione anche sul territorio della Russia, perché dobbiamo combattere i missili antiaerei che gli occupanti lanciano su Kharkiv dal loro stesso territorio usiamo anche missili a lungo raggio – Patriot o i nostri S-200 – come contromisura ai missili antiaerei “, dice Ihor Romanenko

Colpiscono con un missile guidato

Aggiunge che il nemico potrebbe colpire la torre televisiva di Kharkiv con un missile teleguidato. “Questo missile è stato probabilmente guidato, cioè con una telecamera. L’attacco è stato mirato. Le modalità del danno devono essere determinate da esperti, ma nella fase finale del volo del missile è stato dotato di dispositivi di guida di precisione per danneggiare la struttura del Torre della televisione”, conclude Ihor Romanenko.

Il “Kuwait polacco” ha un nuovo sindaco. Egli governerà nel comune più ricco della Polonia

Cosa dicono nelle Comunicazioni Speciali dello Stato

A seguito dell’attacco russo alla torre della televisione di Kharkiv, la sua struttura è stata parzialmente danneggiata. Secondo i dati preliminari della procura regionale di Kharkiv, l’attacco è stato effettuato da un missile Kh-59. Secondo le informazioni al momento disponibili non si registrano vittime o vittime. Attualmente la trasmissione del segnale televisivo è temporaneamente non disponibile, sono in corso i lavori per ripristinare la trasmissione. Allo stesso tempo continua la trasmissione di alcune stazioni radio nella gamma FM.

“Durante i lavori di riparazione, gli abitanti di Kharkiv e della regione rimasti senza televisione digitale potranno ricevere informazioni dall’etere delle stazioni radio locali, utilizzare la televisione via cavo o online o ricevere il segnale televisivo tramite ricevitori satellitari”, ha riferito il servizio stampa della Servizio statale per le comunicazioni speciali e la protezione delle informazioni dell’Ucraina.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles