24.4 C
Rome
martedì, Maggio 21, 2024

Jagatowo. Rafal Zyska ricercato dopo un omicidio in Pomerania. I vicini di casa raccontano il giorno dell’omicidio

Jagatowo. Rafal Zyska ricercato dopo un omicidio in Pomerania. I vicini di casa raccontano il giorno dell’omicidio

La polizia della Pomerania sta cercando Rafał Zyska, 43 anni, accusato dalla procura dell’omicidio della moglie. L’uomo avrebbe accoltellato la donna e sarebbe fuggito. Potrebbe essere pericoloso: avvisa i servizi. – Gente tranquilla e onesta – così vengono descritti i coniugi di Jagatów dai vicini intervistati dai giornalisti di “Fakt”. Lunedì 15 aprile la procura ha emesso la decisione di sporgere denuncia contro Rafał Zyska, 43 anni. Un uomo è ricercato per l’omicidio della moglie a Jagatowo nel comune di Pruszcz Gdański. Zyska avrebbe aggredito la moglie quarantenne con un coltello ed è fuggito. La polizia sta conducendo una caccia all’uomo, ha pubblicato una foto del ricercato e avverte che potrebbe essere pericoloso.

Jagatowo. Voleva Rafał Zyska. I vicini del giorno dell’omicidio

Il quotidiano “Fakt” ha parlato con i vicini della coppia di Jagatów, nel voivodato della Pomerania, i quali ammettono di non aver notato nulla di strano tra i coniugi. Descrivono Rafał Zyska come una persona “laboriosa e gentile” che si prendeva cura della casa e dei dintorni. – Per noi erano persone davvero calme e oneste. Si poteva parlare normalmente con loro, ha detto ai giornalisti uno degli abitanti di Jagatów. Un’altra ricorda la 40enne defunta come loquace, e il marito come una persona “più chiusa”, anche se “ha detto ‘buongiorno'”. Con la coppia avrebbero dovuto vivere il figlio e la figlia, di 20 e 21 anni, e una zia .

Gli abitanti di Jagatów hanno riferito che il giorno della morte della donna, suo figlio è corso in strada e ha chiesto aiuto. Uno dei vicini ha tentato di rianimare la donna, 40 anni, ma senza successo. I vicini hanno anche citato voci che circolavano su una presunta richiesta di divorzio che il 40enne avrebbe voluto presentare. Anche gli abitanti di Jagatów temono per la loro incolumità perché non sanno dove si nasconde Rafał Zyska.

Jagatowo. Stava per uccidere la moglie e fuggire. È in corso una caccia all’uomo da parte della polizia. Si chiede “maggiore prudenza”.

Voivodato della Pomerania. L’ufficio del pubblico ministero ha deciso di incriminare Rafał Zyska

La portavoce della procura distrettuale di Danzica ha informato in un’intervista all’agenzia di stampa polacca che oltre alla decisione sulle accuse contro Rafał Zysk, al tribunale è stata presentata anche una richiesta di arresto temporaneo. – Sulla base di quanto finora accertato, il Pubblico Ministero ha emesso un provvedimento di presentazione delle accuse a carico dell’uomo ai sensi dell’art. 148 paia 1, cioè omicidi. Ha anche presentato alla corte una richiesta per il suo arresto temporaneo affinché venga emesso un mandato di cattura nei suoi confronti, ha riferito il procuratore Grażyna Wawryniuk.

La polizia ha annunciato il lancio di una casella di posta elettronica speciale pozna.pruszcz@gd.policja.gov.pl , attraverso la quale chiunque abbia informazioni su dove si trovi Rafał Zyska può segnalarlo “Rafał Zyska, 43 anni, potrebbe rimanere nel distretto di Danzica. Chiunque abbia informazioni su dove si trovi l’uomo indicato nella foto è pregato di contattare la sede del distretto di Pruszcz Gdański al numero 47 7424 222 o il numero di emergenza 112″, appella la polizia della Pomerania. Alla ricerca dell’uomo sono anche la polizia giudiziaria, gli agenti della prevenzione e le guide con cani da localizzazione”, si legge nel comunicato.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles