19.3 C
Rome
mercoledì, Giugno 12, 2024

Cambiamenti per i rifugiati ucraini in Polonia: cosa dovresti sapere

Cambiamenti per i rifugiati ucraini in Polonia: cosa dovresti sapere. I cambiamenti attendono gli ucraini in Polonia.

Gli ucraini saranno limitati nell’elenco dei documenti con i quali potranno ottenere lo status di protezione. I cambiamenti attendono gli ucraini in Polonia. In particolare, il governo ha preparato un disegno di legge sulle norme per il soggiorno dei rifugiati , che dovrebbe entrare in vigore dal 1° luglio. Cosa cambierà per gli ucraini in Polonia, riferisce  uapl.info

Ripristino del numero identificativo

Tra le principali novità c’è una nuova procedura per ottenere, utilizzare e rinnovare il numero di identificazione PESEL UKR per i rifugiati in Polonia. Secondo il progetto di legge, gli ucraini che arrivano in Polonia per protezione temporanea dovranno ottenere un PESEL UKR “immediatamente all’arrivo”. Inoltre, l’elenco dei documenti con cui è possibile ottenere lo status di protezione sarà limitato. Dal 1 luglio 2024, PESEL UKR sarà rilasciato solo sulla base di un passaporto straniero valido di un cittadino ucraino.

Impronte digitali

Il governo polacco propone di raccogliere le impronte digitali di tutti gli ucraini di età superiore ai 6 anni quando richiedono un PESEL UKR. La procedura è legata alla possibilità di ottenere un permesso di soggiorno temporaneo (carta battuta).

Jagatowo. Stava per uccidere la moglie e fuggire. È in corso una caccia all’uomo da parte della polizia. Si chiede “maggiore prudenza”.

“Durante la registrazione della carta d’identità, le impronte digitali dei cittadini ucraini verranno automaticamente trasferite dal registro dei cittadini ucraini. Ciò probabilmente semplificherà il processo di rilascio dei nuovi documenti “, si legge nel messaggio.

Si prevede che i dati degli ucraini nel registro PESEL polacco saranno integrati con un modello di firma. Ciò si applicherà agli adolescenti ucraini in Polonia che, alla data di ricezione del PESEL UKR, non avevano compiuto 12 anni e non avevano bisogno di un modello di firma, e quando hanno richiesto la carta avevano già raggiunto questa età.

Aggiornamento dei dati nel registro PESEL 

Dato che molti rifugiati hanno ricevuto il PESEL UKR non sulla base di un passaporto straniero, gli ucraini dovranno aggiornare i propri dati presso le amministrazioni locali.  Il requisito consentirà agli ucraini di ottenere un permesso di soggiorno temporaneo come rifugiati. Quando si presentano i documenti per ottenere la carta di soggiorno in Polonia, vengono presi in considerazione solo i dati dei passaporti stranieri validi.

Sarà necessario aggiornare i dati nel registro PESEL polacco dal 1 luglio 2024 e i cittadini ucraini che hanno ricevuto lo status sulla base di un documento di passaporto ucraino non valido o scaduto al momento dell’assegnazione del numero PESEL. Inoltre, il capo del Ministero degli Esteri polacco, Radosław Sikorski, ha rimproverato il Congresso americano per aver ritardato gli aiuti all’Ucraina, sottolineando che il Paese è già privo di missili antiaerei e questo potrebbe significare una grande ondata di profughi.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles