7.2 C
Rome
lunedì, Marzo 4, 2024

Nella regione di Dnipropetrovsk, durante l’attacco del BpLA, è stata attivata la difesa antiaerea

Nella regione di Dnipropetrovsk, durante l’attacco del BpLA, è stata attivata la difesa antiaerea. Gli invasori russi hanno attaccato l’Ucraina con droni iraniani

Nella regione di Dnipropetrovsk, durante l’attacco del BpLA, è stata attivata la difesa antiaerea. Gli occupanti continuano i loro attacchi terroristici contro l’Ucraina. Gli invasori russi hanno attaccato l’Ucraina con droni iraniani domenica 24 dicembre. Le forze di difesa del Sud hanno riferito che la difesa antiaerea aveva funzionato nella regione di Dnipropetrovsk.

Cracovia su ul. Krowoderska. Due ambulanze si sono scontrate in via Słowacki. Almeno una persona ferita

“Nella regione di Dnipropetrovsk, la difesa aerea funziona a gran voce!” – diceva il messaggio. Alle 00:09, l’Aeronautica Militare ha segnalato l’avvicinamento di un altro drone iraniano a Odessa. La respinta della minaccia è stata annunciata alle 00:45.

Ricordiamo che in precedenza è stato riferito che il presidente Volodymyr  Zelenskyy ha spiegato perché è stato possibile abbattere tre aerei russi . Inoltre, abbiamo precedentemente riferito che  l’esercito ucraino ha distrutto 4 droni nemici nella regione di Dnipropetrovsk .

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles