6.9 C
Rome
lunedì, Marzo 4, 2024

Sparatoria a Eufeminów. Durante la rissa il 43enne ha perso le staffe

Sparatoria a Eufeminów. Durante la rissa il 43enne ha perso le staffe. Il 43enne ha sparato al 34enne e poi è fuggito. 

Si stanno indagando sulle circostanze della sparatoria avvenuta domenica a Eufeminów nel voivodato di Łódź. Il 43enne ha sparato al 34enne e poi è fuggito. L’uomo colpito da un proiettile è stato portato in ospedale. Il corpo dell’autore del reato è stato poi ritrovato vicino al luogo dell’incidente.

La tragedia è avvenuta intorno 13 nel villaggio di Eufeminów nel distretto di Brzeziny. In una delle proprietà c’è stata una discussione tra un uomo di 34 anni e un uomo di 43 anni. Il 43enne avrebbe sparato al secondo uomo e poi sarebbe fuggito. Il 34enne è stato portato in ospedale. Nei pressi del luogo dove è avvenuta la lite è stato ritrovato il corpo di un uomo di 43 anni. I primi accertamenti fanno pensare che potrebbe essersi suicidato.

Eufeminow. Il tragico epilogo della sparatoria

Interrogato da Gazeta.pl, l’ ufficio stampa della questura provinciale di Łódź non ha ancora rivelato se gli uomini fossero parenti o quale fosse il motivo del litigio tra loro. – Verranno ascoltati i testimoni, le indagini della procura sono in corso. Non possiamo fornire informazioni dettagliate in questo momento, ci è stato detto.

Auguri di Natale all’Epifania Metropolitana della “Chiesa ortodossa dell’Ucraina” (video)

Avete bisogno di aiuto?

Se stai riscontrando difficoltà e stai pensando di toglierti la vita o vuoi aiutare qualcuno a rischio suicidio, ricorda che puoi utilizzare i numeri di aiuto gratuiti:

  • Centro di supporto per adulti in crisi mentale: 800-70-2222
  • Linea di assistenza per bambini e giovani: 116 111
  • Numero di telefono di supporto emotivo per adulti: 116 123

A questo link  troverai maggiori informazioni su come aiutare te stesso o gli altri, nonché contatti con organizzazioni che aiutano le persone in crisi e i loro cari.

Se pensieri suicidi o un tentativo di suicidio mettono a rischio la vita, per un intervento immediato in caso di crisi, chiama la polizia al 112 o vai al pronto soccorso del tuo ospedale psichiatrico locale.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles