7.2 C
Rome
lunedì, Marzo 4, 2024

Il nemico sta cercando di mettere fuori combattimento unità delle forze armate dalle teste di ponte sulla riva sinistra del Dnepr — Stato Maggiore

Il nemico sta cercando di mettere fuori combattimento unità delle forze armate dalle teste di ponte sulla riva sinistra del Dnepr — Stato Maggiore

Il nemico non rinuncia all’intenzione di abbattere le unità delle forze armate ucraine dalle teste di ponte sulla riva sinistra del Dnepr. Durante la giornata del 24 dicembre, effettuò 23 attacchi d’assalto senza successo, ricevette una discreta respinta e subì perdite significative. Ciò si afferma nel riassunto dello  Stato maggiore delle forze armate ucraine  del 24 dicembre. Le unità ucraine sono fermamente sulla difensiva, manterranno le loro posizioni e infliggeranno danni da fuoco al nemico.

Durante la giornata, l’aviazione delle Forze di Difesa ha colpito 12 aree di concentrazione di personale, armi e attrezzature militari, depositi di munizioni e il complesso missilistico antiaereo del nemico. Unità delle forze missilistiche colpiscono due pezzi di artiglieria e il posto di controllo del nemico.

Riepilogo dello Stato Maggiore delle Forze Armate Foto: Stato Maggiore delle Forze Armate / ©
Riepilogo dello Stato Maggiore delle Forze Armate Foto: Stato Maggiore delle Forze Armate

Cosa sta succedendo in prima linea

Il nemico utilizza attivamente l’aviazione tattico-operativa e i quadricotteri del tipo “FPV”, conduce operazioni d’assalto con il supporto di veicoli corazzati. Aumentato il numero di colpi di artiglieria. Pertanto, nella zona operativa delle forze di difesa aerea di Khortytsia, il numero di colpi di artiglieria nemica è superiore a 1.000 al giorno.

L’IMWM avverte: durante le vacanze ci saranno temporali, ghiaccio nero e nevischio. Un tornado nella Grande Polonia

Nelle direzioni Siverskyi e Slobozhanskyi il nemico svolge attività di sabotaggio e ricognizione nelle zone di confine, bombardando le zone popolate dal territorio della Russia, aumentando la densità delle barriere antimine lungo il confine di stato dell’Ucraina. 

Nella direzione di Kupyan, le forze armate ucraine hanno respinto 15 attacchi nemici nell’area di Sinkivka, nella regione di Kharkiv, e di Stelmakhivka, nella regione di Luhansk, dove il nemico ha tentato senza successo di sfondare le difese delle nostre truppe. Gli occupanti hanno effettuato attacchi aerei nei distretti di Petropavlivka e Kislivka nella regione di Kharkiv. Circa 10 insediamenti furono colpiti dal fuoco di artiglieria e mortai, in particolare Dvorichna, Synkivka, Petropavlivka, Ivanivka, Berestovka della regione di Kharkiv.

In direzione di Lyman, il nemico ha lanciato attacchi aerei vicino a Yampolivka e Torsky, nella regione di Donetsk. Hanno bombardato più di 10 insediamenti con artiglieria e mortai.

In direzione di Bakhmut, le forze di difesa hanno respinto tre attacchi nemici vicino a Bohdanivka, Klishchiivka e Andriivka, nella regione di Donetsk. Circa 10 insediamenti furono colpiti dal fuoco di artiglieria e mortai, in particolare Vasyukivka, Bogdanivka, Ivanivske, Klishchiivka, Andriivka, New York nella regione di Donetsk.

Nella direzione di Avdiivka, i nostri difensori hanno respinto 10 attacchi nemici a est di Novobakhmutivka, Stepovoy, Avdiivka e altri 15 nei distretti di Pervomaiskyi e Nevelskyi della regione di Donetsk, dove il nemico ha tentato senza successo di sfondare le difese delle nostre truppe. 

Nella direzione Mariinsky, le forze armate ucraine continuano a trattenere il nemico nei distretti di Maryinka e Novomykhailivka della regione di Donetsk. Qui il nemico, con il supporto dell’aviazione, ha effettuato 3 attacchi infruttuosi alle posizioni dei nostri difensori. Oleksandropil, Krasnohorivka, Kurakhove, Maryinka, Katerynivka, Elizavetivka finirono sotto il fuoco di artiglieria e mortaio degli occupanti.

Nella direzione di Zaporizhzhia, le forze di difesa hanno respinto 3 attacchi vicino a Robotyny e a sud di Gulyaipol nella regione di Zaporizhzhia, dove il nemico ha tentato senza successo di spingere le nostre unità fuori dalle loro posizioni. Circa 20 insediamenti, tra cui Levadne, Gulyaipole, Gulyaipilske, Orihiv, Novoandriivka, Pyatikhatka della regione di Zaporizhia, furono colpiti dal fuoco di artiglieria e mortaio. Vi ricorderemo che la situazione ad  Avdiivka  cambia non di giorni, ma di ore. Il nemico incalza, gli assalti non si fermano né di giorno né di notte. 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

9,585FansLike
2,197FollowersFollow
- Advertisement -spot_img

Latest Articles